Zelda: Breath of the Wild spingerà i fan a comprare NX

1 min.
18.06.2016
Notizie


The Legend of Zelda: Breath of the Wild è stato il protagonista dell’E3 2016 di Nintendo, e la cosa non è stata decisa a caso. Pare infatti che il gioco sia il loro cavallo di battaglia per il lancio di NX. The Financial Post ha intervistato Scott Moffitt, il vicepresidente esecutivo delle vendite di Nintendo per parlare del nuovo titolo e scoprire perché Nintendo vi si è concentrata così tanto.

The Legend of Zelda: Breath of the Wild è un videogioco che si merita questo tipo di concentrazione. Avete ragione, è il gioco che stiamo più mostrando quest’anno, ed è spettacolare. Abbiamo pensato che un gioco così immenso e strabiliante meritasse queste attenzioni.

The Financial Post ha poi chiesto a Moffitt cosa ha imparato Nintendo dopo le vendite di Wii U e 3DS, e cosa di questo possa essere applicato alla nuova generazione di console:

Prima di tutto, è molto importante avere il giusto tipo di contenuto. I software guidano l’hardware. L’abbiamo provato più volte. Il gioco adatto può elevare di molto una console. The Legend of Zelda: Breath of the Wild è tra i titoli su cui stiamo lavorando per NX, e siamo convinti che sarà una ragione immediata perché i fan acquistino subito l’hardware.

Ha senso, no? Come si diceva nel doomcast di ieri sera, quasi sicuramente la versione per NX di Breath of the Wild sarà la migliore, e almeno personalmente sono già deciso a prendere NX nel periodo di lancio solo per questo gioco.