15 Febbraio 2019 • Notizia

Yusuke Hashimoto ha lasciato PlatinumGames

È stato, tra le altre cose, il game director di Bayonetta 2 e Star Fox Zero.

Il fatto che il suo nome su Twitter non riportasse più la sigla “PG” tipica dei dipendenti PlatinumGames aveva fatto scattare qualche campanello d’allarme, ma la triste conferma è infine arrivata, e proprio via il social dell’uccellino blu: Yusuke Hashimoto ha lasciato Platinum Games.

Questo tweet sarà un pochino più personale del solito. Ieri, 31 gennaio, è stato il mio ultimo giorno in PlatinumGames. I ricordi dei miei ultimi 13 anni in Platinum, del lavorare con dozzine di talenti su Bayonetta, Bayonetta 2 e Star Fox Zero, non hanno alcun prezzo per me. Permettetemi di approfittare di quest’opportunità per condividere i miei ringraziamenti a chiunque abbia lavorato insieme a me, che mi abbia supportato o giocato i miei giochi. Spero di potere utilizzare le esperienze maturate in Platinum in qualsiasi cosa avrò modo di lavorare in futuro. Grazie ancora. – Yusuke.

Il game director di Bayonetta 2 e Star Fox Zero lascia dunque la nave ed in maniera anche abbastanza triste, bisogna dire. Che sia il segno che Bayonetta 3 non avrà la sua mano? Forse è per questo che si è deciso di mostrare in anticipo Astral Chain.


Studente universitario amante delle arti canoniche tanto quanto del medium videoludico, ha deciso di unire assieme le due cose e dare la sua personalissima lettura al mondo dei videogiochi: non che ci si aspettasse diversamente da qualcuno che fa discorsi filosofici sulla trama di Drawn to Life 2. Quando non scrive, disegna, e quando non disegna è probabile che stia giocando a qualche RPG di bassa qualità per poi scriverci e/o disegnarci a riguardo, ovviamente.

Lo trovate su Facebook e YouTube.

Autore: Luigi "Enpitsu" Riccio

Studente universitario amante delle arti canoniche tanto quanto del medium videoludico, ha deciso di unire assieme le due cose e dare la sua personalissima lettura al mondo dei videogiochi: non che ci si aspettasse diversamente da qualcuno che fa discorsi filosofici sulla trama di Drawn to Life 2. Quando non scrive, disegna, e quando non disegna è probabile che stia giocando a qualche RPG di bassa qualità per poi scriverci e/o disegnarci a riguardo, ovviamente. Lo trovate su Facebook e YouTube.