24 Marzo 2019 • Notizia

Yuji Naka: “Cadence of Hyrule mi fa capire che Nintendo è cambiata”

L’esistenza di Cadence of Hyrule, il crossover tra The Legend of ZeldaCrypt of the Necrodancer ha sorpreso tutti, inclusi alcuni veterani dell’industria giapponese!

Infatti Yuji Naka, una delle menti dietro Sonic the Hedgehog, ha pubblicato un commento interessante sul suo profilo Twitter:

Già il fatto che Nintendo prestasse la propria IP a uno studio esterno è insolito (ma già sdoganato negli ultimi anni), ma che questo sia addirittura uno studio indie ha fatto capire a Naka che Nintendo è molto cambiata.

Nel tweet Naka ricorda di quando andò da Nintendo a chiedere di usare Mario in un gioco (forse di Sonic?), e la sua proposta fu rifiutata. Sicuramente, Yuji, l’apertura di Nintendo agli altri studi fa piacere a tutti.

Fonte: NintendoSoup


Studente twentysomething dell’Università di Padova, dopo un’infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch… e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l’aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo).
Lo trovate su Facebook e Twitter.

Autore: Michele "Comemichiamo" Mosena

Studente twentysomething dell'Università di Padova, dopo un'infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch... e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l'aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo). Lo trovate su Facebook e Twitter.