8 novembre 2018 • Notizia

Yuji Horii ha ripagato la moglie dopo l’atto di infedeltà compiuto con una donna del team di Dragon Quest vent’anni fa

C’è da dire che lo staff di Dragon Quest è davvero degno di una qualche soap opera argentina. Dopo le recenti accuse di omofobia del compositore Koichi Sugiyama, ora parrebbe che lo stesso creatore della serie Yuji Horii ci abbia regalato qualcosa di cui parlare.

Horii avrebbe infatti avuto un “affare” vent’anni fa con una donna che avrebbe anche fatto parte dello staff di Dragon Quest. A causa delle leggi giapponesi sull’infedeltà coniugale, l’autore di videogiochi avrebbe dovuto sborsare 1 miliardo di yen (circa 7,5 milioni di euro) alla moglie per poi continuare la vita di coppia.

Tuttavia, nel 2016, la coppia avrebbe diverziato e subito l’anno successivo Horii avrebbe proprio sposato la vecchia fiamma. Ma quindi… che è successo in tutti questi anni? Ce ne parla proprio Horii in un’intervista alla rivista Shukan Shincho:

Non era proprio un “affare di vent’anni”. Dopo che è accaduto, siamo rimasti amici per molto tempo. Compagni di lavoro senza alcuna relazione romantica.

Onestamente, non volevo rendere triste nessuno. C’è stato un qualche tipo di indecisione… Almeno da qui voglio provare a rendere felici le persone intorno a me. Anche sborsare un miliardo di yen alla mia ex moglie, l’ho fatto perché magari l’avrebbe resa meno triste. La felicità delle altre persone è anche la tua.

Ma la storia non finisce qui: la nuova moglie ed ex amante apparirebbe nello staff di Dragon Quest IX per Nintendo DS come “ringraziamenti speciali“. Invece, nonostante i nomi e gli affari dello staff di Armor Project siano questioni private, l’ex moglie e la figlia sarebbero nella lista dei membri.

Una questione particolarissima, insomma. Chissà se altre software house ci daranno il piacere di storie simili in futuro.

Fonte: ResetEra


23 anni, studente universitario ma perditempo professionista nel cuore. Giocatore competitivo di Smash che ormai attende Ultimate più di ogni cosa al mondo. Amante di Nintendo e musicista. Lo trovate anche su Twitter.

Autore: Lorenzo "Dr Love" Aina

23 anni, studente universitario ma perditempo professionista nel cuore. Giocatore competitivo di Smash che ormai attende Ultimate più di ogni cosa al mondo. Amante di Nintendo e musicista. Lo trovate anche su Twitter.