30 novembre 2018 • Notizia

WayForward aiuterà nello sviluppo di Bloodstained: Ritual of the Night

Per chi ama gli action sidescroller, la scena indie è semplicemente una miniera senza fondo di gemme preziosissime, lo sanno bene i fan di Shantae, per fare un nome non così casuale: infatti i suoi creatori, WayForward, da adesso aiuteranno nella creazione di un altro titolo estremamente promettente, Bloodstained: Ritual of the Night.

La notizia ci arriva dalla pagina Kickstarter del gioco, dove il suo creatore commenta:

“Considerando i loro ultimi traguardi ottenuti (gli ottimi risultati raggiunti con Shantae ndr), i ragazzi di WayForward mi aiuteranno a realizzare quella che è la mia visione del gioco. Probabilmente quello più eccitato per la cosa sono io: con il loro aiuto, Bloodstained: Ritual of the Night sarà un gioco ancora più bello.”

Insomma, Bloodstained: Ritual of the Night si prospetta davvero un bel giochino, speriamo che questo sodalizio lo porti a vette ancora più alte!

Fonte: Resetera


Studente liceale amante delle arti canoniche tanto quanto del medium videoludico, ha deciso di unire assieme le due cose e dare la sua personalissima lettura al mondo dei videogiochi: non che ci si aspettasse diversamente da qualcuno che fa discorsi filosofici sulla trama di Drawn to Life 2. Quando non scrive, disegna, e quando non disegna è probabile che stia giocando a qualche RPG di bassa qualità per poi scriverci e/o disegnarci a riguardo, ovviamente.

Lo trovate su Facebook e YouTube.

Autore: Luigi "Enpitsu" Riccio

Studente liceale amante delle arti canoniche tanto quanto del medium videoludico, ha deciso di unire assieme le due cose e dare la sua personalissima lettura al mondo dei videogiochi: non che ci si aspettasse diversamente da qualcuno che fa discorsi filosofici sulla trama di Drawn to Life 2. Quando non scrive, disegna, e quando non disegna è probabile che stia giocando a qualche RPG di bassa qualità per poi scriverci e/o disegnarci a riguardo, ovviamente. Lo trovate su Facebook e YouTube.