31 ottobre 2018 • Notizia

Il 60% delle vendite digitali di Nintendo sono giochi venduti anche fisicamente

Sembra che la portabilità di Switch non aiuti solo Fortnite, ma anche tutti gli altri giochi hanno venduto un notevole quantitativo di copie digitali, secondo quanto riportato da Nintendo nel suo resoconto trimestrale.

Questo grafico mostra il paragone tra le vendite digitali sulle nostre piattaforme videoludiche  negli anni. Le vendite digitali sono aumentate dal lancio di NIntendo Switch.  Queste vendite hanno raggiunto il record massimo nella prima metà dell’anno fiscale che finirà a marzo 2019. Come aumentano le vendite di giochi per Nintendo Switch, così  aumenta la domanda  per le versioni digitali dei giochi, e questo ha alzato le vendite digitali. Questo ci porta al fatto che circa il 60% di tutti gli acquisti digitali vengono da giochi con una versione fisica. Nonostante il rapporto non sia cambiato rispetto allo scorso anno, Bisogna notare che le vendite di giochi solo digitali e contenuti aggiuntivi sono salite.

Nintendo Digital Sales
Ecco il grafico menzionato sopra
Tabella Vendite Nintendo
Qui invece trovate una tabella con i vari guadagni di questo e dello scorso anno

Effettivamente la comodità di avere tutto sulla propria console senza dover sempre cambiare schedina è enorme, considerando la portabilità di Switch, io stesso ho preso una microSD proprio per questa ragione.


Giocatore “competitivo” di Pokémon, passa la vita a fingere di studiare mentre gioca a Fire Emblem e si lamenta dei nuovi giochi della serie. Ha inoltre un grande problema, il cui nome è Xenoblade Chronicles.

Autore: Andrea "Andre4102" Diecidue

Giocatore "competitivo" di Pokémon, passa la vita a fingere di studiare mentre gioca a Fire Emblem e si lamenta dei nuovi giochi della serie. Ha inoltre un grande problema, il cui nome è Xenoblade Chronicles.