Un utente ha creato un chip che realizza Ray Tracing su uno SNES

1 min.
17.12.2020
Notizie


Ben Carter, un ingegnere del software, ha creato per un progetto personale un chip che realizza Ray Tracing su uno SNES. Se volete saperne di più sull’architettura del chip SuperRT vi invito a controllare il sito relativo. Qui sotto potete vedere un paio di video a riguardo.

Sono orgoglioso di avere finalmente dei risultati per il progetto su cui ho lavorato nel tempo libero durante lo scorso anno.

L’idea è nata quando stavo pensando a un progetto divertente che mi aiutasse a imparare Verilog e il design di un FPGA e ho pensato di creare un semplice raytracer (un mio amico tremendamente brillante che sta costruendo la sua GPU mi ha ispirato). Un po’ dopo, visto che il mio cervello mi odia e adora ideare cose stupide da fare, questo progetto è diventato “Non sarebbe interessante cercare di far fare a uno SNES ray tracing?” e così è nato SuperRT.

Volevo creare qualcosa di simile al Super FX, usato in titoli come Star Fox, dove lo SNES fa girare il programma del gioco e invia una descrizione della scena a un chip sulla cartuccia che realizza la parte visiva. Per questo scopo ho deciso di costringermi a usare un singolo chip per il design, senza usare alcun core ARM disponibile sul DE10 o altre risorse esterne.

Non vedo l’ora di vedere Cyberpunk 2077 su SNES.