1 Maggio 2019 • Uscite del mese

Le uscite di maggio 2019 per Nintendo Switch

Arrivati al quinto mese dell’anno, abbiamo già un’idea generale di quella che sarà la lineup di Nintendo Switch. Abbiamo avuto il mese scorso talmente tante uscite che fino all’ultimo venivano confermati nuovi giochi. Adesso la situazione è più tranquilla, potremmo dire, e per molti sarà anche una buona occasione per dedicarsi a qualche altro titolo. Ma ciò non toglie che l’interesse verso la piattaforma c’è e continua ad esserci, ed è enorme.

2 maggio – VA-11 Hall-A: Cyberpunk Bartender Action

Nintendo Switch è un tablet, quindi vale modo migliore di approfittare di questa sua forma se non per approfondire una delle visual novel più interessanti (e affascinanti) degli ultimi anni? In VA-11 Hall-A: Cyberpunk Bartender Action impersoneremo i panni di un barista, intento a servire i clienti che verranno a fargli visita giornalmente da qualsiasi parte di Glitch City. Imparare a conoscere i propri clienti è anche il modo migliore per riuscire a realizzare bevande in linea con le loro papille gustative, in modo così da apprendere tutti gli scoop più interessanti. E soprattutto, viva le corporazioni brutte e cattive!

7 maggio – Puyo Puyo Champions

Dopo il successo avvenuto (da noi) due anni fa con Puyo Puyo Tetris, SEGA ci riprova portando in occidente un capitolo abbastanza particolare. Il gioco, conosciuto in Giappone infatti come Puyo Puyo eSports, altro non è che una produzione pensata esclusivamente per la scena competitiva, motivo per cui il prezzo di 9,99€ è stato scelto per la vendita sul Nintendo eShop. Non è presente una campagna single-player data la tipologia del gioco, ma possiamo trovare due modalità: Puyo Puyo 2 e Puyo Puyo Fever. Come da nome, le due modalità presentano lo stesso tipo di gameplay presente nei due giochi a cui si ispira, focalizzandosi quindi sui capitoli più apprezzati della serie.

10 maggio – Saints Row: The Third – The Full Package

Ricordate quando Saints Row sarebbe dovuto arrivare su Nintendo 3DS? Bei tempi. Beh, stavolta THQ Nordic è seria al riguardo, in quanto la serie “GTA-non-GTA” ideata da Volition arriverà in questa apposita riedizione completa di DLC su Nintendo Switch. Saints Row: The Third – The Full Package, è quindi letteralmente il pacchetto completo dell’intera offerta presente, nonché un ottimo modo per i giocatori Nintendo di imparare a conoscere il leader dei Third Streets Saints e annientare la gang rivale denominata “Syndicate”.

14 maggio – Redout

Dal Bel Paese arriva, dopo tanta attesa, Redout, un omaggio (come definito dagli sviluppatori) a mostri sacri come F-Zero, Wipeout, Rollcage e POD. Un gioco di corse frenetico e soddisfacente, il quale mantiene alto il valore delle produzioni di 34BigThings. In linea coi giochi a cui si ispira, Redout presenta la possibilità di modificare le caratteristiche della propria astronave, installando così uno tra sei dei powerup disponibili per massimizzare il potenziale latente o attivo del veicolo.

21 maggio – Resident Evil 0, Resident Evil e Resident Evil 4

Il prossimo 21 maggio sarà una data da non dimenticare per i fan di CAPCOM, in quanto tre capitoli della serie di Resident Evil nati su Nintendo GameCube torneranno, in un’edizione rimasterizzata, sull’eShop di Nintendo Switch. Queste edizioni altro non sono che le stesse già pubblicate sulle altre piattaforme negli ultimi anni, e la compagnia non si è ancora sbottonata riguardo alle eventuali novità presenti.

NOTA BENE: il prezzo di ciascun gioco è di 29,99€ sul Nintendo eShop (più caro rispetto alle controparti PlayStation, Xbox e PC) e non è presente in Europa alcuna edizione fisica. Sarà quindi necessario procedere all’acquisto di una micro SD nel caso in cui la memoria a disposizione della console non dovesse risultare sufficiente.

21 maggio – Team Sonic Racing

Non solo zombi, ma anche brand mezzi vivi e mezzi morti. Scherzi a parte, dopo il rinvio avvenuto durante la fine del 2018, la nuova fatica di Sumo Digital dedicata alla serie cardine di SEGA è pronta alla vendita nei negozi.
Peculiarità del gioco è la collaborazione, in linea con altre tipologie di giochi online, che conferisce la vittoria non tanto al giocatore singolo quanto al risultato dell’intera squadra. È presente anche una modalità storia, la quale introdurrà le meccaniche di gioco principali ai giocatori e un editor per modificare il proprio veicolo, in linea con quanto offerto da Mario Kart 7 e Mario Kart 8 / Mario Kart 8 Deluxe.

21 maggio – Assassin’s Creed III: Remastered

Sono passati sette anni dal momento in cui gli utenti Nintendo ebbero modo, su Wii U, di assaporare Assassin’s Creed III sulla loro nuova, scintillante (e ingenua) console. Anni che sembrano essere volati, visto che io, personalmente, non vedo tutto questo enorme distacco. Ma oh, i calendari dicono così. Ad ogni modo, Ubisoft ha pensato per l’occasione di tirare a lucido questo particolare capitolo, in modo da renderlo disponibile su tutte le piattaforme attuali. Sin dalla sua uscita il gioco è risultato per molti un titolo “divisorio”, sia in termini di gameplay che di ambientazione e trama. Riuscirà l’avventura di Connor a trovare nuova luce sulla console ibrida? E alla peggio, non dimenticavi che include pure l’edizione rimasterizzata di Assassin’s Creed III: Liberation, lo spin-off pubblicato lo stesso anno anche su PlayStation Vita!

31 maggio – Lapis x Labyrinth

Concludiamo maggio con un nuovo action RPG di NIS America, il quale metterà i giocatori alla ricerca di un tesoro in un’avventura in cui maggiore è il pericolo migliore saranno i premi. In Lapis x Labyrinth avremo a disposizione ben otto uniche classi da scegliere per costruire il nostro party. Da lì, sarà necessario sfruttare al meglio le potenzialità di ciascuna di esse, in modo da ottenere punteggi sempre più alti, e quindi altrettanti premi! Insomma, datevi da fare e fatevi ben pagare!

Concluse le portate principali del mese, passiamo al nostro solito listone con tutte le altre uscite secondarie in arrivo. Questo mese segnaliamo da tenere sott’occhio GIGA WRECKER ALT., una recente produzione di Game Freak, e la visual novel Alternate Jake Hunter: Daedalus The Awakening of Golden Jazz.

1 maggio: Crashbots, Table Top Racing: World Tour – Nitro Edition, Puzzle Herder
2 maggio: The Swords of Ditto: Mormo’s Curse, Duck Game, Strike Suit Zero: Director’s Cut, Venture Kid, GIGA WRECKER ALT., Darkest Hunters, HexaGravity, World End Syndrome
3 maggio: Xtreme Club Racing, Gyro Boss DX, Shadows of Adam, Black Paradox, Quadle, Hellmut: The Badass from Hell
7 maggio: Shakedown Hawaii
9 maggio: For The King, Masquerada: Songs and Shadows, ASCENDANCE, Frane: Dragon’s Odyssey, Monster Puzzle
10 maggio: Dragon Pinball, Blazing Beaks, Lovecraft’s Untold Stories, Reverse Crawl
14 maggio: Sniper Elite V2: Remastered, Evil Defenders
16 maggio: Koral, 39 Days to Mars, Alternate Jake Hunter: Daedalus The Awakening of Golden Jazz
24 maggio: Atelier Lulua: The Scion of Arland
28 maggio: Little Friends: Dogs & Cats, Crystal Crisis
29 maggio: Among the Sleep – Enhanced Edition
31 maggio: Kotodama: The 7 Mysteries of Fujisawa, PixARK

E con questo terminano le uscite di maggio! Pensate di recuperare qualcosa in particolare? Oppure aspetterete l’uscita di Super Mario Maker 2?

Videogiocatore incallito, a volte si scorda di essere il capo di Nintendoomed, nonché l’addetto alle pubbliche relazioni del sito. Quando non ha nulla da fare si occupa di progetti pazzi o di recuperare giochi e console vecchie, le quali ovviamente non toccherà mai. Per due volte ha trollato l’internet, ma queste sono altre storie che non andranno mai raccontate. Lo trovate anche su Facebook e Twitter (anche se quest’ultimo non lo usa mai).

Autore: Filippo "Flippoh" Corso

Videogiocatore incallito, a volte si scorda di essere il capo di Nintendoomed, nonché l'addetto alle pubbliche relazioni del sito. Quando non ha nulla da fare si occupa di progetti pazzi o di recuperare giochi e console vecchie, le quali ovviamente non toccherà mai. Per due volte ha trollato l'internet, ma queste sono altre storie che non andranno mai raccontate. Lo trovate anche su Facebook e Twitter (anche se quest'ultimo non lo usa mai).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *