1 Luglio 2019 • Uscite del mese

Le uscite di luglio 2019 per Nintendo Switch

Dopo esserci dedicati alla costruzione di nuovi livelli con Super Mario Maker 2 è arrivato il tempo di dedicare il mese di luglio ad attività salutari. Come ad esempio chiudersi in casa e giocare ai videogiochi. Le uscite di luglio sono, senza mezzi termini, le proposte migliori per i fan dei giochi di ruolo o coloro in cerca di esperienze principalmente single-player. Perfette per stare distesi sul pavimento con la vostra console preferita e con un ventilatore puntato su di voi. E anche per fare incavolare vostra madre.

12 luglio – Dragon Quest Builders 2

Dopo aver deliziato i fan della serie (e di Minecraft) con il primo capitolo, lo spin-off della saga ideata da Yuji Horii è tornato su Nintendo Switch con un secondo gioco. Scampati a un assalto da parte dei Figli di Hargon, vi ritroverete sull’Isola del Risveglio, una località che sarà il punto di partenza per la vostra nuova vita da mastri costruttori. A differenza del gioco a cui si ispira, Dragon Quest Builders 2, esattamente come il suo prequel, unisce le meccaniche del crafting con quelle di un gioco di ruolo, offrendo al giocatore la possibilità di vivere un’avventura tutta unica, unendo l’utile (l’esplorazione) al dilettevole (la costruzione). Altre novità di DQB2 sono date dall’introduzione di un sistema di spostamento rapido, l’esplorazione subacquea e in cielo con il deltaplano e l’introduzione di elementi da gestionali come il giardinaggio e il lavoro in fattoria. Inoltre, utilizzando l’abbonamento a Nintendo Switch Online (o collegando altre console e relative copie del gioco vicine tramite modalità wireless) è possibile giocare con altri tre giocatori insieme.

Nel caso foste interessati all’acquisto del gioco, vi ricordo che è già disponibile sul Nintendo eShop una demo del gioco. Allo stesso modo, potrete acquistare da subito il gioco insieme al suo season pass, il quale includerà da luglio ad agosto ulteriori elementi decorativi.

19 luglio – Marvel Ultimate Alliance 3: The Black Order

Annunciato a sorpresa durante l’ultima edizione dei The Game Awards Marvel Ultimate Alliance 3: The Black Order ha lasciato più di un fan Nintendo in dubbio. “Aspetta, cos’è questo gioco? Perché è esclusiva…?”. Domande più che legittime, soprattutto se consideriamo il fatto che i primi due giochi erano sviluppati da Activision. Ebbene, quello che abbiamo qui altro non è che l’evoluzione della serie GDR nelle mani del Team Ninja, lo stesso studio dietro le serie di Ninja Gaiden e Dead or Alive.
In questa nuova avventura tutto l’universo Marvel è chiamato a raccolta per affrontare Thanos e il suo Ordine Nero, al fine di impedire al titano pazzo di recuperare tutte le gemme dell’infinito e dare sfogo ai suoi folli piani. Per fare ciò, sarà necessario impersonare diversi personaggi provenienti da squadre classiche come gli Avengers o formare un proprio team personalizzato, al fine di salvare l’universo. Il gioco presenta la possibilità di giocare insieme ai propri amici nella modalità multiplayer cooperativa sia online che offline e, nel caso di quest’ultima, è possibile utilizzare i due controller Joy-Con separatamente.

Insieme al gioco sarà inoltre disponibile all’acquisto un season pass correlato, il quale a cominciare dall’autunno di quest’anno offrirà nuovi personaggi provenienti da serie come i Fantastici 4, X-Men e i Cavalieri Marvel.

26 luglio – Fire Emblem: Three Houses

L’avete atteso con tanta impazienza dopo Fire Emblem Echoes: Shadows of Valentia, e finalmente è arrivato. Il nuovo capitolo principale della serie, Fire Emblem: Three Houses, è in arrivo questo mese su Nintendo Switch.

Il nuovo gioco è ambientato a Fódlan, località dove la Chiesa di Seiros impone il suo potere su tutto il paese e i suoi abitanti. Ancora una volta potremo impersonare come personaggio principale un Avatar, il quale avrà modo di unirsi a una delle tre casate dell’Accademia Ufficiali presenti tra le Aquile Nere, i Leoni Blu e i Cervi Dorati in qualità di professore. L’istituto è una scuola d’élite per cadetti, nonché il luogo dove si svolgerà una parte dell’avventura iniziale del gioco, conoscendo al meglio buona parte del cast del gioco. Tolto l’aspetto RPG, Fire Emblem rimane in tutto e per tutto uno strategico, e anche questo gioco non è da meno, portando con sé diverse delle meccaniche introdotte negli ultimi giochi e aggiungendo la possibilità di spostare insieme a un’unità diverse formazioni di truppe presenti sul campo di battaglia.

Allo stato attuale Nintendo non ha specificato nulla riguardo eventuali contenuti da scaricare, possibilmente in forma di season pass. Stando però alle carte per riscattare in negozio una copia digitale, il nuovo capitolo della serie di Intelligent Systems dovrebbe includere comunque dei contenuti a pagamento, probabilmente simili alle storie aggiuntive che erano presenti in Awakening e Fates. Come al solito, continuate a seguirci per avere ulteriori aggiornamenti in merito.

26 luglio – KILL la KILL – IF

Svariati anni dopo la fine della serie animata prodotta dallo Studio Trigger, KILL la KILL ha finalmente un gioco. Anche se purtroppo non l’ha fatto PlatinumGames come molti speravano. APLUS, nome che probabilmente vi risulterà nuovo, è lo studio dietro KILL la KILL – IF, il picchiaduro tridimensionale ad arene che vedrà l’intero cast della serie prendersele di santa ragione.

Supervisionato da Kazuki Nakashima, uno degli scrittori originali della serie, il titolo offrirà ai giocatori la possibilità di rivivere diversi dei momenti salienti dell’anime prendendo però una strada diversa e dando così vita a delle nuove storie. Cosa sarebbe successo ad esempio se nell’ottavo episodio fosse comparsa Ragyo invece di Nui? Oppure ancora, cosa sarebbe successo se gli eventi avessero seguito il corso voluto da Satsuki? Questo e molto altro vi aspetta dal 26 luglio.

26 luglio – Wolfenstein Youngblood

Un anno dopo la pubblicazione di Wolfenstein II: The New Colossus su Nintendo Switch, arriva lo spin-off dello sparatutto in prima persona ambientato diciannove anni dopo. In Youngblood vestiremo i panni delle figlie di B.J. Blazkowicz e saremo chiamati ancora una volta ad affrontare i nazisti in un’avventura giocabile completamente in solitaria o in cooperativa.

Oltre alla versione normale, sarà possibile trovare nei negozi la Deluxe Edition, la quale includerà al suo interno il Cyborg Skin Pack e il Buddy Pass, un pass che permetterà di giocare l’intera avventura insieme ad un amico che non possiede una copia del gioco.

Che afa, santo cielo

Concludiamo infine il mese di luglio con la solita lista di titoli in costante aumento. Se nei giochi sopracitati abbiamo segnalato roba piuttosto movimentata, potrebbe interessarvi sapere che giochi come What Remains of Edith Finch o CLANNAD sono in arrivo. Inoltre, per il secondo gioco menzionato potrete spacciare le vostre lacrime come sudore. Con questo caldo, dopotutto, ci sta.

1 luglio – Redneck Skeet Shooting
2 luglio – Red Faction Guerrilla Re-Mars-tered, Dream Daddy: A Dad Dating Simulator
3 luglio – OVIVO, Bus FIX 2019
4 luglio – Stranger Things 3: The Game, Pure Mahjong, Asidivine Dios, Ankh Guardian – Treasure of the Demon’s Temple, CLANNAD, What Remains of Edith Finch
5 luglio – A.O.T. 2: Final Battle, Siralim 3
9 luglio – Senran Kagura Peach Ball
10 luglio – SolSeraph, Grass Cutter
11 luglio – Skulls of the Shogun: Bone-A-Fide Edition, Doodle Good: Crime City, Blazing Chrome, Professor Lupo and his Horrible Pets, Nelly Cootalot: The Fowl Fleet, Dead in Vinland – True Viking Edition, Vektor Wars, Wayout
12 luglio – God Eater 3, Streets of Rogue
16 luglio – Distrust, Lost Orbit: Terminal Velocity
17 luglio – Let’s Go Nuts!
18 luglio – Hyperlight Ultimate, Etherborn
19 luglio – Redeemer: Enhanced Edition, Astro Bears
24 luglio – Pawarumi, AFFONDA LA FLOTTA
25 luglio – Fantasy Strike, Raiden V: Director’s Cut, Zombie Driver: Immortal Edition
30 luglio – Mutant Year Zero Road to Eden

Siate pronti per Astral Chain ad agosettembre, però!

Nintendoomed partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Prova gratuitamente Amazon Prime per ricevere i tuoi acquisti in un giorno.

Videogiocatore incallito, a volte si scorda di essere il capo di Nintendoomed, nonché l’addetto alle pubbliche relazioni del sito. Quando non ha nulla da fare si occupa di progetti pazzi o di recuperare giochi e console vecchie, le quali ovviamente non toccherà mai. Per due volte ha trollato l’internet, ma queste sono altre storie che non andranno mai raccontate. Lo trovate anche su Facebook e Twitter (anche se quest’ultimo non lo usa mai).

Autore: Filippo "Flippoh" Corso

Videogiocatore incallito, a volte si scorda di essere il capo di Nintendoomed, nonché l'addetto alle pubbliche relazioni del sito. Quando non ha nulla da fare si occupa di progetti pazzi o di recuperare giochi e console vecchie, le quali ovviamente non toccherà mai. Per due volte ha trollato l'internet, ma queste sono altre storie che non andranno mai raccontate. Lo trovate anche su Facebook e Twitter (anche se quest'ultimo non lo usa mai).