Le uscite di giugno 2021 per Nintendo Switch

5 min.
01.06.2021
Uscite del mese


L’estate si avvicina, e proprio per questo motivo salutiamo le uscite di maggio in favore di quelle del nuovo mese. Cosa potrà mai riservare giugno ai possessori di Nintendo Switch? Beh, dei giochi abbastanza particolari, ecco. Possiamo dirlo senza mezzi termini: siamo di fronte a un mese più calmo rispetto al precedente. Disponiamo di titoli in grado di coprire le necessità dei giocatori in cerca di esperienze semplici, immediate e divertenti. Senza però dimenticare anche giochi più frenetici e in grado di tenervi incollati per ore e ore dietro il vostro schermo di preferenza. Perciò, bando agli indugi, e vediamo i titoli di questo mese!

4 giugno – DC Super Hero Girls: Teen Power

Dal piccolo al grande (o di nuovo piccolo?) schermo arrivano le supereroine DC! In questa nuova produzione pubblicata da Nintendo e rivolta a un pubblico più giovane potremo vestire i panni di alcune delle supereroine del mondo DC Comics più famose, intente a salvare la città di Metropolis da Harley Quinn, Catwoman e altre celebri antagoniste provenienti dal mondo dei fumetti americani. Ma non esistono solo le botte da orbi! In DC Super Hero Girls: Teen Power potrete anche vivere la vita da teenager che avete sempre sognato, visitando alcuni dei celebri luoghi della produzione animata, come la Metropolis High School e la Sweet Justice. In più, avrete un’identità segreta da difendere. Che lusso!

10 giugno – Ninja Gaiden: Master Collection

A otto anni dalla sua ultima uscita, la saga di Ryu Hayabusa è pronta a tornare sulle console dell’attuale generazione con Ninja Gaiden: Master Collection, una raccolta dei primi tre capitoli in tre dimensioni curati dal Team Ninja di Koei-Tecmo, qui riproposti nelle loro riedizioni riviste e aggiornate. In particolare i primi due giochi sono basati sulle versioni per PlayStation Vita e PlayStation 3, mentre il terzo gioco è qui presentato nella sua edizione Razor’s Edge. Assenti sono inoltre le modalità online e multiplayer, limitando l’esperienza al singolo giocatore.

È giusto però precisare, in particolare per i neofiti, che esiste da anni una diatriba all’interno della fanbase in merito alle edizioni Sigma dei primi due Ninja Gaiden. Infatti, entrambi i giochi hanno subito dei notevoli cambiamenti, a cominciare dall’aggiunta di nuovi contenuti, fino ad arrivare a un ribilanciamento totale degli stessi, risultando così particolarmente indigesti ai puristi. Ciò non toglie che l’esperienza finale risulterà probabilmente valida ai più, ma per dovere di cronaca era giusto specificarlo.

11 giugno – Laboratorio di videogiochi

Siete pronti a sviluppare un videogioco? Il prossimo 11 giugno sarà il turno di Laboratorio di videogiochi, la nuova produzione di Nintendo pubblicata in esclusiva sul Nintendo eShop di Switch. In quello che si propone di essere un seguito spirituale di WarioWare: Do It Yourself, imparerete la logica dietro il mondo della programmazione, la creazione degli oggetti e la concatenazione degli stessi, e sarà solo l’inizio. Grazie a questo potente strumento potrete realizzare un videogioco bidimensionale o tridimensionale, oppure non so, un nuovo Sonic. L’immaginazione è il vostro limite. E ora su, forza, prendete carta e penna e cominciate a pensare a quali saranno i vostri prossimi progetti! Inoltre, per favore, non realizzate giochi basati sulle proprietà Nintendo. Lo diciamo per il vostro bene.

25 giugno – Mario Golf: Super Rush

Poteva mancare il secondo spin-off sportivo per eccellenza di Mario su Nintendo Switch? Ovvio che no, ed ecco che abbiamo a pochi anni di distanza da Mario Tennis Aces un nuovo capitolo del filone golfistico. La novità principale questa volta è portata dalla nuovissima modalità Speed golf, in cui i giocatori dovranno letteralmente sfrecciare attraverso il campo per andare in buca per primi! A questa si aggiunge inoltre una speciale avventura in single player, in cui il vostro Mii imparerà le basi del golf ed affronterà diversi dei celebri personaggi del Regno dei Funghi. Per il resto, è la classica esperienza a tema Mario a cui siamo stati sempre abituati, ma con un twist che potrebbe dare vita a dei risvolti piuttosto interessanti alle vostre partite in compagnia di amici e parenti!

24 giugno – Legend of Mana

Parto da una premessa: nella prima stesura di questo articolo avevo accidentalmente rimosso questo gioco, convinto che uscisse a luglio. Ringrazio quindi Luca per avere notato questa mia grave, gravissima, omissione.

Dopo la pubblicazione della Collection of Mana su Nintendo Switch, continua l’operazione messa in moto da Square Enix per portare i restanti giochi della serie Mana sulle piattaforme della generazione attuale. In questo caso abbiamo Legend of Mana, il quarto gioco della serie, pubblicato originariamente su PlayStation. Non è però il quarto capitolo principale, bensì uno spin-off della famosa di JRPG. Legend of Mana abbandona la struttura lineare introdotta dai suoi predecessori in favore di una più sconnessa e intrecciata, in cui il giocatore avrà il compito di plasmare il mondo di Fa’Diel per mezzo di alcuni particolari artefatti. Maggiore enfasi è posta sui diversi archi narrativi, che sarà possibile iniziare, interrompere o completare nel corso dell’avventura, rendendo di fatto ogni singola partita unica. Tra le novità di questa riedizione vediamo la presenza di una colonna sonora opzionale riarrangiata dalla stessa Yoko Shimomura, già compositrice del gioco originale, così come l’introduzione di diverse funzionalità extra come la possibilità di disattivare gli incontri con i nemici e il mini-gioco Ring Ring Land, precedentemente esclusiva della PocketStation.

29 giugno – Disgaea 6: Defiance of Destiny

Concludiamo il mese di giugno con un’uscita di rilievo per i fan degli strategici con Disgaea 6: Defiance of Destiny. In questa nuova avventura sviluppata ancora una volta da Nippon Ichi Software impersoneremo Zed, uno zombi del Netherworld intento ad affrontare il Dio della Distruzione desideroso di ottenere la sua (non) vita. Per la prima volta nella serie, la saga di Disgaea abbandona le sue radici bidimensionali in favore di una grafica tutta 3D, introducendo per l’occasione nuove opzioni di difficoltà per venire incontro ai novizi del genere (ma anche ai veterani!) e il nuovissimo sistema di “Super Reincarnazione”, in cui Zed potrà sfruttare un sortilegio che gli permetterà di reincarnarsi nel corpo di un altro essere del Netherworld ad ogni sua morte. Certo, fare ciò vorrà anche dire ritornare al livello 1, ma se siete fan di Disgaea sapete benissimo che il level-up è solo un vezzo. Infatti, potrete comunque mantenere la potenza di danno acquisita di volta in volta, e diventare potentissimi anche al livello più basso!

Ricordiamo inoltre a tutti che è già presente sul Nintendo eShop una demo del gioco, perciò se siete curiosi di provarlo non fatevela scappare!

Minacce spaziali

Terminiamo giugno con il consueto listone di giochi. La scelta del mese è senza alcun dubbio Dariusburst: Another Chronicle EX+, la riedizione in alta definizione del classico per PlayStation Portable, in arrivo l’11 giugno. E per chi non è molto legato ai giochi dove si fa spara bum-bum-pew-pew abbiamo anche il ritorno di Destroy All Humans!, l’avventura di THQ pubblicata nel lontano 2005. Miei cari alieni pronti a conquistare la Terra, l’appuntamento è il 29 giugno!

1 giugno – Pyre on Fire, Carnivores: Dinosaur Hunt
2 giugno – Dungeon Escape, Sludge Life
3 giugno – Winds of Change, Astalon: Tears of the Earth, Stray Cat Doors 2, Motif, Sunblaze, Wicce, FreeCell
4 giugno – Kellboy Refractured, Basketball Pinball, The Last Kids on Earth e il bastione del destino
10 giugno – Life of Fly 2
11 giugno – Inexistence Rebirth, Spirit: La grande avventure di Lucky
16 giugno – The Sisters: Party of the Year
17 giugno – Bakumatsu Renka Shinsengumi
22 giugno – Ender Lilies: Quietus of the Knights
25 giugno – Cotton Reboot!
29 giugno – Destroy All Humans!, Zombies ate my Neighbors, Ghoul Patrol
30 giugno – A Tale of Synapse: The Chaos Theories