9 novembre 2018 • Notizia

Unreal Engine 4 per Nintendo Switch adesso supporta Niagara Effects

Ora che la nuovissima versione di Unreal Engine 4 è disponibile per sviluppatori, quelli su Nintendo Switch saranno felici di sapere che godranno di diversi miglioramenti e in particolare della compatibilità con Niagara Effects. Ecco dunque il comunicato a riguardo:

Nel nostro costante sforzo di fornire strumenti per effetti che siano il meglio che il settore abbia da offrire, Niagara ha ampliato la sua offerta, con migliorie per venire incontro agli sviluppatori e la compatibilità di Niagara Effects con Nintendo Switch.

L’editor Niagara è uno dei due strumenti al momento disponibili per la creazione e regolazione di effetti visivi su Unreal Engine 4. Prima di Niagara, lo strumento principale era Cascade, che pur se simile negli intenti è un programma estremamente diverso nell’esecuzione.

Insomma, un’ottima notizia per gli sviluppatori intenti a lavorare sulla console con il motore degli autori di Fortnite! Speriamo di vedere presto i frutti del loro lavoro.

Fonte: My Nintendo News


Studente liceale amante delle arti canoniche tanto quanto del medium videoludico, ha deciso di unire assieme le due cose e dare la sua personalissima lettura al mondo dei videogiochi: non che ci si aspettasse diversamente da qualcuno che fa discorsi filosofici sulla trama di Drawn to Life 2. Quando non scrive, disegna, e quando non disegna è probabile che stia giocando a qualche RPG di bassa qualità per poi scriverci e/o disegnarci a riguardo, ovviamente.

Lo trovate su Facebook e YouTube.

Autore: Luigi "Enpitsu" Riccio

Studente liceale amante delle arti canoniche tanto quanto del medium videoludico, ha deciso di unire assieme le due cose e dare la sua personalissima lettura al mondo dei videogiochi: non che ci si aspettasse diversamente da qualcuno che fa discorsi filosofici sulla trama di Drawn to Life 2. Quando non scrive, disegna, e quando non disegna è probabile che stia giocando a qualche RPG di bassa qualità per poi scriverci e/o disegnarci a riguardo, ovviamente. Lo trovate su Facebook e YouTube.