Un video ci illustra le ispirazioni mitologiche e religiose della serie di Pokémon

1 min.
11.01.2016
Notizie


Il “lore” della serie principale di Pokémon può essere alquanto complicato, questo è risaputo, ma sapevate che ogni leggenda e mito di questi giochi ha delle precise e chiare ispirazioni a religioni e culti realmente esistenti? A spiegarcelo è questo nuovo video di Did You Know Gaming?

Sapevate che le due torri di Amarantopoli sono ispirate da due templi buddisti effettivamente presenti nella città di Kyoto, uno dei quali è addirittura stato distrutto da un incendio nel 1950? Suona familiare, vero? E che Rayquaza è sostanzialmente un messaggero di dio? E che Regirock, Registeel e Regice sono ispirati alla leggenda ebrea del Golem?
Game Freak fa di certo parecchie ricerche per venirsene fuori con delle trovate così fantasiose eppure così fedeli ad eventi e leggende realmente esistenti.