Eroe è stato bandito da un torneo ufficiale francese di Smash Ultimate

1 min.
24.09.2019
Notizie


Il secondo personaggio DLC del Fighters Pass di Super Smash Bros. Ultimate, l’eroe di Dragon Quest, ha fatto molto discutere. Sarà che una delle sue mosse è letteralmente un elenco a caso di cui una mossa ha effetti a caso tra i quali c’è l’uso di un’altra mossa… a caso, ma alcuni circoli di giocatori competitivi si sono già sbarazzati di questo singolare personaggio.

Ma per la prima volta, l’eroe è stato bandito da un torneo ufficiale organizzato da Nintendo. Si tratta del campionato ufficiale francese di Super Smash Bros. Ultimate, che si terrà da questa domenica in giro per il Paese. Il regolamento ufficiale, alla sezione “personaggi” recita:

I personaggi giocabili durante il campionato sono unicamente i 74 sbloccabili di base, e tre dei personaggi scaricabili: Pianta Piranha, Joker e Banjo-Kazooie. Pertanto, senza che questa lista sia limitativa, l’eroe e tutti i personaggi che potrebbero uscire con un altro contenuto supplementare successivo al 23 settembre sono vietati.

Sì, quindi non ce l’hanno con i DLC in generale, è solo Eroe che sta antipatico a tutti.

Specifichiamo che non è detto che sia davvero per il fatto dell’RNG, ma magari è per la barriera linguistica (con il fatto che i nomi delle mosse sono tradotte in tutte le lingue e ciò ha già causato problemi).

Diventerà la norma per i prossimi tornei Nintendo? Sakurai rivedrà la sua idea del “non serve nerfare nessuno sono tutti bilanciati?” Lo scopriremo.

Fonte: Nintendo FR

[amazon_link asins=’B07NW1X53H’ template=’NDProductLink’ store=’nintendoomed-21′ marketplace=’IT’ link_id=’aca5bcbd-292c-4833-adf6-30f2c25dea9d’]