3 Agosto 2018 • Notizia

Tokyo Dark: Remembrance annunciato per Nintendo Switch!

Il videogioco d’avventura-poliziesco Tokyo Dark sta per arrivare su console, per la precisione Nintendo Switch e PlayStation 4, quest’inverno, con il nuovo titolo Tokyo Dark: Remembrance. L’annuncio proviene dagli sviluppatori Unties e dai distributori Cherrymochi e Mebius.

Tokyo Dark è uscito originariamente su PC in settembre 2017, ecco la descrizione del gioco proveniente dalla pagina Steam:

 Il collega della detective Ito è scomparso, ma quello che inizia come un semplice caso si trasforma presto in un incubo terrificante che obbligherà Ito ad affrontare il suo passato e a mettere in dubbio la sua stessa sanità mentale.

In Tokyo Dark sarai tu a decidere come si svolgerà la storia. Le tue decisioni e le tue azioni cambieranno lo stato d’animo di Ito e ti metteranno di fronte a varie possibilità mentre cerchi di trovare il tuo collega e di comprendere il mondo oscuro e terrificante che ti circonda.

CARATTERISTICHE

  • Il sistema S.P.I.N (sanità mentale, professionalità, indagine, nevrosi) tiene conto di ogni decisione che prendi e determina le reazioni degli altri personaggi e le azioni che puoi effettuare.
  • Un’incredibile immersione nelle profondità di Tokyo che ti farà dubitare di ogni tua singola decisione.
  • Una storia ramificata con 11 emozionanti finali.
  • Una modalità NewGame+ che ti invita a scoprire gli 11 possibili finali di Tokyo Dark.
  • Delle meravigliose sequenze animate prodotte da Graphinica, uno studio d’animazione di fama mondiale.
  • L’esplorazione, la scoperta e i rompicapi tipici di un’avventura punta e clicca si uniscono alla narrazione e agli intrighi delle visual novel.
  • Una colonna sonora originale creata dal cantante dei Reign of Fury, Matt “Bison” Steed.
  • Localizzazione della scrittrice giapponese Ureshino Kimi.

Il passato tornerà a perseguitarti o rimarrai fedele alle tue decisioni?

Il motivo del nuovo sottotitolo è che la versione console sarà una “versione completa” che racconterà parti in più della storia originale.

Fonte: Gematsu


Studente twentysomething dell’Università di Padova, dopo un’infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch… e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l’aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo).
Lo trovate su Facebook e Twitter.

Autore: Michele "Comemichiamo" Mosena

Studente twentysomething dell'Università di Padova, dopo un'infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch... e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l'aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo). Lo trovate su Facebook e Twitter.