20 Agosto 2019 • Notizia

The Legend of Zelda: Link’s Awakening è preacquistabile dall’eShop

Così facendo, si potranno ottenere il doppio dei punti d’oro

Come ben saprete, è generalmente prassi per Nintendo rendere i propri titoli disponibili sull’eShop prima che questi vengano effettivamente rilasciati. All’acquirente non resta altro, a quel punto, che aspettare comodo la data d’uscita per godersi il gioco fin da subito. Bene, questa volta è il turno del remake di The Legend of Zelda: Link’s Awakening, il cui rilascio è previsto per il 20 settembre, di ricevere lo stesso trattamento.

Il classico per Game Boy (e successivamente Game Boy Color) pesava rispettivamente 512 kB e 1 MB, mentre il remake peserà ben 5.8 GB. Un valore sufficiente per la memoria interna di ogni console Nintendo Switch (inclusa Switch Lite), ma che può comunque convincere alcuni di voi ad acquistare una microSD. In ogni caso, l’acquistare in anticipo il titolo permetterà di riscattare il doppio dei punti d’oro da esso, quindi correte!

Fonte: Resetera

Studente universitario amante delle arti canoniche tanto quanto del medium videoludico, ha deciso di unire assieme le due cose e dare la sua personalissima lettura al mondo dei videogiochi: non che ci si aspettasse diversamente da qualcuno che fa discorsi filosofici sulla trama di Drawn to Life 2. Quando non scrive, disegna, e quando non disegna è probabile che stia giocando a qualche RPG di bassa qualità per poi scriverci e/o disegnarci a riguardo, ovviamente.

Lo trovate su Facebook e YouTube.

Autore: Luigi "Enpitsu" Riccio

Studente universitario amante delle arti canoniche tanto quanto del medium videoludico, ha deciso di unire assieme le due cose e dare la sua personalissima lettura al mondo dei videogiochi: non che ci si aspettasse diversamente da qualcuno che fa discorsi filosofici sulla trama di Drawn to Life 2. Quando non scrive, disegna, e quando non disegna è probabile che stia giocando a qualche RPG di bassa qualità per poi scriverci e/o disegnarci a riguardo, ovviamente. Lo trovate su Facebook e YouTube.