11 Giugno 2019 • Notizia

The Legend of Zelda: Link’s Awakening: svelati la data di uscita, un nuovo amiibo di Link e altre informazioni

Oggi, 11 giugno, si è tenuta la tanto attesa conferenza di Nintendo in occasione dell’E3 2019. I fan della Grande N hanno potuto ammirare giochi inediti e scoprire preziose informazioni di videogiochi annunciati in precedenza. Tra quest’ultimi vi è The Legend of Zelda: Link’s Awakening per Nintendo Switch!The Legend of Zelda: Link's Awakening

Di questo videogioco con protagonista l’ormai celebre eroe Link sono stati svelati la data di uscita e dettagli riguardanti la Limited Edition:

The Legend of Zelda: Link's Awakening

La Limited Edition del gioco includerà la scheda di gioco, un artbook con bozzetti di questa nuova versione del gioco e un’esclusiva custodia SteelBook® ispirata al Game Boy. The Legend of Zelda: Link’s Awakening e l’amiibo di Link saranno disponibili dal 20 settembre.

Ma non è finita qua! In concomitanza con l’uscita del gioco verrà infatti reso disponibile un amiibo inedito di Link nel nuovo particolare stile artistico che caratterizza The Legend of Zelda: Link’s Awakening per Nintendo Switch. 

Qui di seguito potete infine trovare la trama del gioco:

Link è naufragato su un’isola misteriosa abitata da strambe creature. Per fuggire, dovrà trovare degli strumenti magici e risvegliare il Pesce vento. I giocatori esploreranno un’isola di Koholint ricostruita fedelmente con un nuovo stile artistico e, nel corso delle loro avventure, dovranno esplorare numerosi labirinti, scoprire i segreti nascosti dell’isola e affrontare nemici della serie Super Mario, come Goomba, Categnacci e Piante Piranha. Potranno inoltre collezionare pietre tessera e usarle per completare obiettivi nel nuovo labirinto a tessere. In concomitanza con il gioco sarà reso disponibile anche un nuovo amiibo di Link, che sfoggia anch’esso il nuovo stile artistico.


Biografia: Classe 1991, grande appassionato di tutto ciò che si può racchiudere, in senso ampio, all’interno della parola Arte, in grado cioè di trasmettere forti emozioni.
Ciò in cui mi sento più portato è però indubbiamente la scrittura, che mi permette di estraniarmi, sfogarmi e alleggerire la mente da tutto ciò di negativo che in essa è annidato.
Da qualche anno ho iniziato a occuparmi di news riguardanti il mondo videoludico, più nello specifico di Nintendo. Purtroppo, o per fortuna, sono molto autocritico e difficilmente sono soddisfatto di ciò che realizzo. Ciò mi sprona a cercare di fare di volta in volta sempre meglio. Un buon articolo deve essere completo e in grado di attirare il lettore, trasmettere emozioni e generare discussioni, ed è a questo ciò a cui punto. Nintendoomed rappresenta l’ennesima sfida in cui ho l’onore di cimentarmi. Mi potete trovare anche su Twitter.

Autore: Matteo "Peter Pan" Maggiani

Biografia: Classe 1991, grande appassionato di tutto ciò che si può racchiudere, in senso ampio, all'interno della parola Arte, in grado cioè di trasmettere forti emozioni. Ciò in cui mi sento più portato è però indubbiamente la scrittura, che mi permette di estraniarmi, sfogarmi e alleggerire la mente da tutto ciò di negativo che in essa è annidato. Da qualche anno ho iniziato a occuparmi di news riguardanti il mondo videoludico, più nello specifico di Nintendo. Purtroppo, o per fortuna, sono molto autocritico e difficilmente sono soddisfatto di ciò che realizzo. Ciò mi sprona a cercare di fare di volta in volta sempre meglio. Un buon articolo deve essere completo e in grado di attirare il lettore, trasmettere emozioni e generare discussioni, ed è a questo ciò a cui punto. Nintendoomed rappresenta l'ennesima sfida in cui ho l'onore di cimentarmi. Mi potete trovare anche su Twitter.