5 dicembre 2018 • Notizia

SNK: The King of Fighters XV è in sviluppo. Il nuovo Samurai Shodown uscirà su tutte le piattaforme?

Nel corso della notte SNK ha tenuto una conferenza stampa nella Corea del Sud per illustrare a giornalisti ed investitori i risultati finanziari della compagnia e i loro progetti per il futuro riguardanti le loro proprietà più importanti. Tra queste non poteva ovviamente mancare The King of Fighters, la serie di picchiaduro di punta di SNK, che da pochi anni è tornata sulle scene con il quattordicesimo capitolo per PlayStation 4 e PC (con la possibilità in futuro di un porting su Nintendo Switch), la quale, da come annunciato alla conferenza, dovrebbe ricevere nel 2020 un nuovo capitolo principale. Tenendo conto dei buoni rapporti tra la casa di Osaka e Nintendo negli ultimi periodi, soprattutto da come dimostrato dal più recente SNK Heroines: Tag Team Frenzy, nonché il fatto che il gioco (stando ad un leak di pochi mesi fa di Vergeben) dovrebbe probabilmente utilizzare l’Unreal Engine 4, potrebbe rendere il porting fattibile sulla console.

Sempre parlando di porting, un’altra novità molto succosa riguarda il nuovo Samurai Shodown, annunciato nel corso del Tokyo Games Show di quest’anno alla conferenza di Sony. Il gioco non sarebbe un’esclusiva per la piattaforma Sony, bensì un progetto multipiattaforma che comprende anche Xbox One, Steam e Nintendo Switch, in uscita nel secondo trimestre del 2019.

Prima di esultare, però, bisogna tenere conto del fatto che data la natura dell’evento è possibile che ci siano stati dei fraintendimenti al riguardo e che si tratti, piuttosto, di un desiderio da parte della compagnia di rendere le loro IP di punta disponibili su tutte le piattaforme nel breve termine. La stessa slide mostrata utilizza ad esempio un’immagine di King of Fighters XIV che include anche Nintendo Switch e Xbox One, nonché uno spazio completamente dedicato a Metal Slug, il quale al momento non ha alcun nuovo gioco in cantiere per console.

Insomma, vedremo come andranno le cose. Per il resto, SNK sembra davvero pronta a tornare in grande stile.


Fonte: bbs.ruliweb

Videogiocatore incallito, a volte si scorda di essere il capo di Nintendoomed, nonché l’addetto alle pubbliche relazioni del sito. Quando non ha nulla da fare si occupa di progetti pazzi o di recuperare giochi e console vecchie, le quali ovviamente non toccherà mai. Per due volte ha trollato l’internet, ma queste sono altre storie che non andranno mai raccontate. Lo trovate anche su Facebook e Twitter (anche se quest’ultimo non lo usa mai).

Autore: Filippo "Flippoh" Corso

Videogiocatore incallito, a volte si scorda di essere il capo di Nintendoomed, nonché l'addetto alle pubbliche relazioni del sito. Quando non ha nulla da fare si occupa di progetti pazzi o di recuperare giochi e console vecchie, le quali ovviamente non toccherà mai. Per due volte ha trollato l'internet, ma queste sono altre storie che non andranno mai raccontate. Lo trovate anche su Facebook e Twitter (anche se quest'ultimo non lo usa mai).