6 Dicembre 2014 • Notizia

The Game Awards 2014: Premi, trailer e niente Cranky

Le premiazioni di quest’anno non hanno nulla a spartire con il “VGX” svoltosi l’anno scorso. Punto.

Tra un Koji Kondo che ha aperto lo show esibendosi al piano, uno Smash Bros. che si è aggiudicato (poco sorprendentemente) il premio per il Miglior Picchiaduro dell’Anno ed un Mario Kart 8 che (molto sorprendemente) ha battuto FIFA e colleghi alla corsa per il Miglior Gioco Sportivo dell’Anno, questo è stato un evento memorabile.

Senza contare che Nintendo si è pure aggiudicata il titolo di Sviluppatore dell’Anno, anche se non è riuscita ad accaparrarsi il GOTY grazie a Bayonetta 2, il quale è stato battuto da Dragon Age 3.

Nintendo ha approfittato della risonanza mediatica dell’evento per mostrare due nuovi trailer tramite i quali ha rilasciato nuove informazioni su Mario Maker ed ha svelato che Codename S.T.E.A.M. arriverà in USA il 13 marzo prossimo.

https://www.youtube.com/watch?v=T9F9zR_eQLQ

Infine, l’evento si è concluso in questo modo.

E come se non bastasse questa première, si può notare Miyamoto che con una nonchalance disarmante afferma:

« Star Fox arriverà prima di Zelda l’anno prossimo »

Il fondatore, ormai non più attivo sul sito. Ovviamente anche lui ha un problema come molti di noi: è un gattaro.

Autore: Jun

Il fondatore, ormai non più attivo sul sito. Ovviamente anche lui ha un problema come molti di noi: è un gattaro.