Tencent: il drifting dei Joy-Con potrebbe essere colpa dei giochi importati

1 min.
21.12.2019
Notizie


Dieci giorni fa Nintendo Switch ha fatto il suo trionfale debutto nella Repubblica Popolare Cinese, con l’aiuto del colosso tecnologico Tencent.

E come sapete, i giochi disponibili ufficialmente in Cina e le funzionalità online sono particolarmente limitate, pur rimanendo lo Switch region-free. Ma perfino lì esiste il problema dei Joy-Con che driftano, e qualcuno al supporto tecnico di Tencent sembra avere una strana teoria sul perché.

Un utente ha postato su Weibo, il Twitter cinese (qui riproposto dall’account Twitter Chinese Nintendo) questo messaggio in cui parla della sua esperienza: il supporto tecnico ha liquidato la questione dicendo che il drifting potrebbe derivare dal giocare giochi importati dall’estero, e di vedere se il problema si presenta anche con NSMBUDX.

Il rasoio di Hanlon dice “Non attribuire a malafede quello che si può facilmente spiegare con la stupidità“, ma voi che ne pensate? È Tencent passivo aggressiva contro chi importa giochi non distribuiti ufficialmente in Cina, o semplicemente gli impiegati del supporto tecnico sparano a caso?

Fonte: GoNintendo

[amazon_link asins=’B07WKNQ8JT’ template=’NDProductLink’ store=’nintendoomed-21′ marketplace=’IT’ link_id=’c6318b83-dc75-4c24-ba93-081ead0326c5′]