13 Novembre 2019 • Notizia

Super Smash Bros. Ultimate: un torneo per Pokémon Spada e Scudo!

Prenderete Pokémon Spada e Scudo? In ogni caso, Super Smash Bros. Ultimate ha deciso di festeggiare l’uscita dei nuovi Pokémon con uno dei suoi speciali tornei online. Questo si chiama, giustamente, Pokémon Spada e Pokémon Scudo.

Il torneo durerà dalle 7 del 15 novembre (così avete qualcosa da fare aspettando il corriere) fino alle 7 del 18 novembre, e le regole sono le solite: mischie a tempo, 2:30 minuti, barra Smash finale attiva e strumenti “abbastanza”.

Ma non sarebbe un torneo di Pokémon se la scelta di personaggi e scenari non fosse tutta dedicata a Pokémon. Si potrà lottare solo con:

  • Pikachu
  • Jigglypuff
  • Pichu
  • Mewtwo
  • Allenatore di Pokémon
  • Lucario
  • Greninja
  • Incineroar

Nonché solo negli scenari:

  • Zafferanopoli
  • Lo Stadio Pokémon
  • Lo Stadio Pokémon 2
  • Vetta Lancia
  • Lega Pokémon di Unima
  • Torre Prisma
  • Lega Pokémon di Kalos

Sarebbe stato bellissimo se l’unico strumento disponibile fossero state le Pokéball, ma non si può avere tutto. Se questo non vi crea hype per Pokémon allora non so proprio cos’altro potrebbe.

Fonte: Nintendo Switch Online


Studente twentysomething dell’Università di Padova, dopo un’infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch… e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l’aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo).
Lo trovate su Facebook e Twitter.

Autore: Michele "Comemichiamo" Mosena

Studente twentysomething dell'Università di Padova, dopo un'infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch... e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l'aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo). Lo trovate su Facebook e Twitter.