12 Settembre 2019 • Notizia

Super Smash Bros. Ultimate: Sakurai parla dei futuri DLC

Famitsu è uscito, e come al solito abbiamo la fantastica rubrica di Masahiro Sakurai, in cui ci fa il punto della situazione in questo mondo post-Banjo e Kazooie.

E come al solito noi vi riportiamo la traduzione di Source Gaming, frutto degli sforzi di PushDustIn e nokoloc. Seguiteli tutti!

Sakurai inizia la rubrica dicendo che Banjo e Kazooie dovrebbero essere già usciti quando viene pubblicata. Insieme al loro annuncio, sono stati annunciati altri lottatori oltre quelli del Fighters Pass.

Questo era già stato detto ai tempi dell’uscita di Joker, ma è Nintendo a indicare la lista di DLC possibili, anche se Sakurai ha l’ultima parola per decidere se un personaggio può funzionare o no.

Il team di sviluppo può lavorare a un personaggio dopo l’altro, ma Sakurai deve occuparsi di ogni lottatore in ogni passaggio: dal concept all’uscita.

Sakurai vuole mettere tutti i suoi sforzi su Smash Bros. Non sta lavorando ad altri giochi e non si sta prendendo pause lunghe. Gestire il team per i DLC è molto più facile che con il gioco base, ci sono ancora molte cose da controllare.

Per quanto lo riguarda, il traguardo si è allontanato ancora. Da Smash for 3DS/Wii U è passato direttamente ad Ultimate. È come rimanere nello stesso incontro di una partita online. Ha lavorato a Smash ininterrottamente per 7-8 anni della sua vita, una porzione notevole.

Ma Sakurai si sta godendo il suo lavoro. È un onore essere coinvolto con così tanti franchise di videogiochi. Sakurai ha giocato molti giochi e ha una gran cultura, questo lo rende avvantaggiato, e questo è il lavoro perfetto per lui.

Inoltre, è molto importante considerare il gameplay di Smash quando si pensa a personaggi e giochi. Non è male dover lavorare ai video di presentazione dei personaggi e ai personaggi stessi così in fretta.

Smash Ultimate è l’eccezione: avere tutti i personaggi veterani, collaborazioni con serie diverse negli Spiriti e così tanta musica lo rendono un gioco senza precedenti. Il titolo collaborativo definitivo.

Se Smash Bros. continuerà in futuro, è impossibile che tutti questi personaggi e serie appaiano di nuovo. C’è ancora richiesta da ogni parte del mondo di nuovi personaggi.

Finché c’è possibilità di creare nuovi personaggi, Sakurai vuole spingere in avanti il record. Finché può rendere felice qualcuno con l’aggiunta di un nuovo personaggio, gli conviene continuare a lavorare.

Sakurai non pensa al futuro della serie, sta dando tutto se stesso al lavoro che sta facendo ora. Altre cose sono in arrivo!

Sakurai sembra ottimista, speriamo davvero che non si ammazzi letteralmente di lavoro. Almeno prima della fine dei DLC!


Studente twentysomething dell’Università di Padova, dopo un’infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch… e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l’aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo).
Lo trovate su Facebook e Twitter.

Autore: Michele "Comemichiamo" Mosena

Studente twentysomething dell'Università di Padova, dopo un'infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch... e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l'aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo). Lo trovate su Facebook e Twitter.