4 Febbraio 2019 • Notizia

Super Smash Bros. Ultimate: rimossi i due nomi in codice dei DLC

La patch 2.0.0 di Super Smash Bros. Ultimate non ha portato solo la Pianta Piranha e nerfato King K. Rool, ma ha anche fatto dire ai dataminer “ci hanno beccati”.

Tempo fa era stato esplorato il codice di Ultimate, rivelando i nomi in codice di due personaggi non identificati: JackBrave. Mentre Jack era facilmente riconoscibile come Joker, l’unico DLC già annunciato (almeno riconoscibile dai fan della serie Persona), Brave aveva causato molti grattacapi, e l’opinione più diffusa è che il nome si riferisse a Erdrick, il protagonista del terzo Dragon Quest (perché “brave” in giapponese può significare anche “eroe”, ovvero la classe di Erdrick nel suo gioco).

In ogni caso, le righe di codice contenenti questi due nomi sono state eliminate dall’ultima patch del gioco. Per quale motivo, ci chiediamo? Hanno voluto de-confermare i due personaggi? Chiaramente no, o avrebbero cancellato solo Brave. Forse semplicemente si sono accorti che tutti avevano già scoperto i due nomi e li hanno voluti nascondere. Che ne pensate?

Fonte: Nintendo Life


Studente twentysomething dell’Università di Padova, dopo un’infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch… e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l’aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo).
Lo trovate su Facebook e Twitter.

Autore: Michele "Comemichiamo" Mosena

Studente twentysomething dell'Università di Padova, dopo un'infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch... e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l'aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo). Lo trovate su Facebook e Twitter.