24 novembre 2018 • Notizia

Super Smash Bros. Ultimate: dataminati musica, filmati e boss

Era questione di tempo… ma chi pensava così poco?

A quanto pare un negozio in Messico ha rotto il day one (ma anche il day zero, ma anche il day meno uno) di Super Smash Bros. Ultimate, e in questo thread di ResetEra si sta già discutendo di tutto quello che si è trovato con il datamining. In particolare si tratta di nuove musiche, del numero di filmati presenti e soprattutto alcuni dei boss. Gli spoiler iniziano sotto quest’immagine.

Super Smash Memez

Per cominciare, dall’account Twitter dell’utente Crunchii potete farvi un’idea della musica presente. Se volete cliccate e rifatevi le orecchie.

Poi, anche se non sappiamo il loro contenuto, sappiamo di 17 filmati in totale presenti nei dati: da essi vanno presumibilmente tolti l’intro di La stella della speranza e i trailer dei nuovi personaggi, ma non si può dire con certezza.

Infine sembra che sia apparso l’elenco completo dei boss presenti in La stella della speranza:

  • Master Hand
  • Crazy Hand
  • Master Hand & Crazy Hand
  • Galleom
  • Giga Bowser
  • Ganon
  • Marx
  • Dracula
  • Rathalos
  • Galeem
  • Dharkon
  • Galeem & Dharkom

Altre voci parlavano anche di due boss in più: l’Ender Dragon di Minecraft e Tabuu da Brawl… ma questi con l’avanzare del datamining sono un pochino più dubbi. Questo principalmente perché grazie alle copie vendute in largo anticipo si sta cercando di sbloccare tutto nel minor tempo possibile rispetto a giocarci, ovvero spulciando i dati del gioco. Potrebbero trattarsi di dati non più utilizzati (figurano ad esempio riferimenti a Jet Gemini Force di Rare nel suo nome giapponese, Star Twins), ad esempio. Ma insomma, la morale della favola è, come direbbe Thanos in Avengers: Infinity War: Il destino arriva comunque.


Studente twentysomething dell’Università di Padova, dopo un’infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch… e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l’aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo).
Lo trovate su Facebook e Twitter.

Autore: Michele "Comemichiamo" Mosena

Studente twentysomething dell'Università di Padova, dopo un'infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch... e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l'aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo). Lo trovate su Facebook e Twitter.