7 Agosto 2019 • Notizia

Super Smash Bros. Ultimate: arriva il primo torneo speciale online!

Siete stufi delle notizie sugli eventi del Tabellone degli Spiriti? Buon per voi, perché con l’ultimo aggiornamento di Super Smash Bros. Ultimate stanno arrivando i tornei speciali online. E il primo è proprio dietro l’angolo!

Buoni contro cattivi sarà un torneo speciale disponibile dalle 8:00 del 9 agosto alla stessa ora del 12 agosto, con in palio degli Spiriti (più alto il posto che ci si aggiudica, migliore lo Spirito ricevuto), e delle regole specifiche: Mischie a tempo, di 2:30 minuti, con Barra Smash finale attiva e strumenti di frequenza “abbastanza”.

Dato il tema del torneo, si potranno usare solo personaggi particolarmente eroici o particolarmente malvagi. Non sappiamo bene quali sono stati i criteri di selezione, ma i lottatori qualificati sono:

  • Mario
  • Link
  • Samus
  • Samus oscura
  • Fox
  • Bowser
  • Marth
  • Link bambino
  • Ganondorf
  • Roy
  • Chrom
  • Meta Knight
  • Pit
  • Pit oscuro
  • Wario
  • Ike
  • Sonic
  • King Dedede
  • Link cartone
  • Wolf
  • Mega Man
  • Shulk
  • Bowser Junior
  • Ridley
  • Simon
  • Richter
  • King K. Rool
  • Eroe

Se uno di questi è il vostro main… siete fortunati, fatevi avanti! Altrimenti… ma chi prendo in giro, King K. Rool lo sanno usare tutti.

Fonte: Notifica in-game


Studente twentysomething dell’Università di Padova, dopo un’infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch… e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l’aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo).
Lo trovate su Facebook e Twitter.

Autore: Michele "Comemichiamo" Mosena

Studente twentysomething dell'Università di Padova, dopo un'infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch... e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l'aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo). Lo trovate su Facebook e Twitter.