22 settembre 2018 • Notizia

Super Mario Party per Nintendo Switch non supporterà la modalità portatile

Annunciato all’E3 di quest’anno, Super Mario Party è in arrivo su Nintendo Switch questo ottobre e man mano che la data si avvicina vengono rivelate nuove informazioni, anche se non sempre sono quelle che ci si aspetta.

Questa volta la notizia è che il gioco non supporterà la modalità portatile, coi due Joy-Con attaccati alla console. La ragione è molto semplice in realtà: il gioco fa uso del motion control e quindi diventerebbe scomodo giocarci in questa modalità.

Super Mario Party modalità supportate
Lo scherma che vedete arriva dal sito giapponese di Nintendo e conferma l’incompatibilità con la modalità portatile

Si tratta tuttavia di scelte sensate, non dettate dalla pigrizia ma dall’essenza stessa del gioco. Idealmente sulla carta sarebbe possibile riadattare gli input ai pulsanti dei Joy-Con, ma non è detto che in futuro non possa esserci un aggiornamento del gioco.
Per finire in bellezza, ecco un video con tutti e 80 i minigiochi presenti su Super Mario Party.

Fonte: Nintendo Life


Giocatore “competitivo” di Pokémon, passa la vita a fingere di studiare mentre gioca a Fire Emblem e si lamenta dei nuovi giochi della serie. Ha inoltre un grande problema, il cui nome è Xenoblade Chronicles.

Autore: Andrea "Andre4102" Diecidue

Giocatore "competitivo" di Pokémon, passa la vita a fingere di studiare mentre gioca a Fire Emblem e si lamenta dei nuovi giochi della serie. Ha inoltre un grande problema, il cui nome è Xenoblade Chronicles.