23 Ottobre 2017 • Notizia

Il direttore di Super Mario Odyssey motiva l’aspetto realistico di New Donk City

In un’intervista con Game Informer, il direttore Kenta Motokura ha motivato la scelta di rendere New Donk City realistica in Super Mario Odyssey.

“Ho pensato che ci fosse bisogno di dare al mondo una scala facile da comprendere. Gli utenti si chiederanno quanto in alto Mario potrà saltare o quanto lontano potrà cadere. Abbiamo pensato che sarebbe stato più facile per gli utenti in un mondo col quale hanno familiarità. Mario è un personaggio abbastanza solido da poter essere adatto anche ad un ambiente realistico.”

Fonte: GoNintendo


Altro videogiocatore di lunga data, fanatico di Super Mario e Sonic e giocatore competitivo Smash Bros. La sua ambizione è quella di diventare un traduttore di videogiochi, e al momento si diletta in tutto ciò che è relativo a quest’ultimi. Se c’è una frase che può descriverlo, sarebbe sicuramente “Jack of all trades, master of none”.
I suoi due slogan sono “It’s-a Mirax!!” e “Guardatevi Clannad.”

Lo trovate anche su Facebook e su LinkedIn

Autore: Salvatore "Mirax96" Mirabelli

Altro videogiocatore di lunga data, fanatico di Super Mario e Sonic e giocatore competitivo Smash Bros. La sua ambizione è quella di diventare un traduttore di videogiochi, e al momento si diletta in tutto ciò che è relativo a quest'ultimi. Se c'è una frase che può descriverlo, sarebbe sicuramente "Jack of all trades, master of none". I suoi due slogan sono "It's-a Mirax!!" e "Guardatevi Clannad." Lo trovate anche su Facebook e su LinkedIn