25 Marzo 2019 • Notizia

Super Mario Maker 2: una possibile data appare su Amazon UK

Tutti avrebbero voluto un port o un sequel di Super Mario Maker su Switch, e ora Nintendo ci ha accontentati con Super Mario Maker 2, in uscita a giugno. Ma in che giorno?

Il noto leaker Stealth ha fatto notare che Amazon UK ha indicato come data il 14 giugno, ovvero l’ultimo giorno di E3. Ora sapremo a cosa sarà dedicata l’intera presentazione Nintendo…

Vale la pena notare che pagine Amazon per altri paesi indicano date diverse, ad esempio quella italiana segna (nel momento in cui si scrive) il 19 giugno (un mercoledì, quindi improbabile), mentre quella spagnola il 28 giugno (un venerdì come il 14, più probabile come data, ma improbabile che esca in Spagna due settimane dopo il Regno Unito, quindi una sola delle due potrebbe essere giusta). Gli Amazon statunitense e tedesco, invece, indicano ancora la data placeholder del 31 dicembre.

Insomma, sta a voi scegliere quale di queste date volete reputare la più probabile, ma è abbastanza probabile che il gioco uscirà dopo l’E3, in tempo per allietare le lunghe giornate estive (di chi non deve studiare o lavorare, sigh).


Studente twentysomething dell’Università di Padova, dopo un’infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch… e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l’aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo).
Lo trovate su Facebook e Twitter.

Autore: Michele "Comemichiamo" Mosena

Studente twentysomething dell'Università di Padova, dopo un'infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch... e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l'aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo). Lo trovate su Facebook e Twitter.