8 Giugno 2018 • Notizia

Super Mario Galaxy si mostra in video su Nvidia Shield TV

E no, non è illegale

Super Mario Galaxy è disponibile ufficialmente in Cina per la piattaforma Nvidia Shield TV, e per la prima volta lo vediamo upscalato in HD in un rilascio ufficiale di Nintendo.

Nel caso non lo sappiate, di recente Nintendo ha stretto una partnership con Nvidia per pubblicare giochi sulla piattaforma Nvidia Shield TV, esclusivamente per il mercato cinese. Non è la prima volta che Nintendo si preoccupa del mercato cinese, basti ricordare iQue Player, la console plug & play rilasciata nel 2003 per far conoscere ai cinesi i giochi del Nintendo 64.

In questo video potete vedere la versione Nvidia Shield TV di Super Mario Galaxy all’opera, con tanto di spiegoni tecnici che ribadiscono che non si tratta di un port, ma di vera e propria emulazione, A discapito di quanto si potesse pensare, il gioco viene renderizzato ad una risoluzione di 1920 x 1404 pixel, per poi venire riadattato con la tecnica del supersampling in un’immagine di 1080p, una prima assoluta per un gioco Nintendo. La cosa è interessante perché Nvidia Shield TV ha un hardware molto simile a quello di Nintendo Switch; e inoltre è la prima volta che un emulatore ufficiale Nintendo propone un aumento di risoluzione simile a quello di Dolphin e programmi simili.

E nel caso ve lo steste chiedendo, Super Mario Galaxy su Nvidia Shield TV non ha i motion control, le piroette si eseguono premendo il tasto X.

Fonte: ResetEra

 

Studente twentysomething dell’Università di Padova, dopo un’infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch… e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l’aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo).
Lo trovate su Facebook e Twitter.

Autore: Michele "Comemichiamo" Mosena

Studente twentysomething dell'Università di Padova, dopo un'infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch... e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l'aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo). Lo trovate su Facebook e Twitter.