30 novembre 2018 • Notizia

Secret Files Tunguska è disponibile ora su Nintendo Switch

Come annunciavamo poco più di una settimana fa, Secret Files Tunguska fa oggi il suo approdo trionfale su Nintendo Switch, per la gioia degli amanti del brivido e del mistero.

Vediamo dunque il comunicato stampa di Deep Silver, sostanzialmente un copia-incolla dell’ultima parte dell’ultimo comunicato a riguardo:

Milano, 30 novembre, 2018 – Deep Silver è fiera di annunciare l’arrivo di Secret Files Tunguska su Nintendo Switch™. Il gioco è disponibile sul Nintendo eShop. I restanti capitoli della serie arriveranno sulla nuova console Nintendo prossimamente.

A proposito di Secret Files Tunguska

Quando Vladimir Kalenkow, uno scienziato di alto livello che esamina l’inspiegabile catastrofe di Tunguska del 1908, scompare, sua figlia Nina e il suo assistente Max sono coinvolti in una cospirazione di proporzioni epiche. Inseguiti in tutto il mondo dall’apparato di intelligence russo e da una zelante società segreta, i due avventurieri risolvono misteri in Germania, Russia, Cuba, Cina e persino in Antartide. Ma più luce riversano sulla verità, più aumenta il pericolo!

  • Un mystery thriller interattivo
  • Più di 12 ore di suspense
  • 2 personaggi principali giocabili
  • Dozzine di NPC con storyline individuali
  • Un sacco di missioni, enigmi e puzzle
  • Più di un centinaio di luoghi eccitanti
  • Grafica di alta qualità con una straordinaria attenzione ai dettagli
  • Doppiaggio integrale con popolari doppiatori
  • Completamente localizzato in tedesco, inglese, russo, polacco, francese, spagnolo e italiano

Ulteriori informazioni su Secret Files 2 Puritas Cordis e Secret Files 3, saranno disponibili a breve.

E voi? Proverete Secret Files Tunguska?


Studente liceale amante delle arti canoniche tanto quanto del medium videoludico, ha deciso di unire assieme le due cose e dare la sua personalissima lettura al mondo dei videogiochi: non che ci si aspettasse diversamente da qualcuno che fa discorsi filosofici sulla trama di Drawn to Life 2. Quando non scrive, disegna, e quando non disegna è probabile che stia giocando a qualche RPG di bassa qualità per poi scriverci e/o disegnarci a riguardo, ovviamente.

Lo trovate su Facebook e YouTube.

Autore: Luigi "Enpitsu" Riccio

Studente liceale amante delle arti canoniche tanto quanto del medium videoludico, ha deciso di unire assieme le due cose e dare la sua personalissima lettura al mondo dei videogiochi: non che ci si aspettasse diversamente da qualcuno che fa discorsi filosofici sulla trama di Drawn to Life 2. Quando non scrive, disegna, e quando non disegna è probabile che stia giocando a qualche RPG di bassa qualità per poi scriverci e/o disegnarci a riguardo, ovviamente. Lo trovate su Facebook e YouTube.