2 Marzo 2019 • Notizia

Sakurai parla dei suoi problemi di salute durante lo sviluppo di Super Smash Bros. Ultimate

È risaputo che il creatore della serie di Super Smash Bros., Masahiro Sakurai, non si fa troppi problemi a lavorare anche a discapito della sua stessa salute. Purtroppo, sembrerebbe che nonostante i buoni propositi, la sfortuna non l’abbia lasciato in pace nemmeno durante la sua ultima fatica, Super Smash Bros. Ultimate.

In un’intervista con Nintendo Dream, il direttore ci ha voluto parlare di questo argomento e come ha gestito il suo lavoro:

Ho apportato alcuni cambiamenti da quello che facevo rispetto ad oggi. Per esempio, come principio, ho sempre lasciato l’ufficio alle 10 di sera, qualunque cosa succedesse. Ultimamente molte compagnie scoraggiano il lavoro straordinario… Beh, in realtà… ho sempre avuto ancora problemi di stomaco.

…Sono stato in questa situazione una o due volte prima dello sviluppo. Era come un’intossicazione da ostriche che non ho mai mangiato. Era come se il mio cibo fosse fosse entrato in contatto con queste. Ma io cucino sempre il mio cibo… Perché mi sono ammalato?

Mi sono fatto una flebo e sono andato al lavoro come al solito. Mi sa che sono un duro lavoratore? (ride ironicamente) Sono un libero professionista, quindi non ho regole rigide per i miei tempi. Fintanto che completo il gioco, posso farmi vedere in ufficio una volta alla settimana e penso di poter ancora essere perdonato. Ma comunque mi assicuro di farmi vivo una volta al giorno e scrivere resoconti giornalieri. Sono sempre a lavorare, ma ci sono molte cose che mi tengono alto il morale!

Speriamo che Mr. Sakurai si sia ben ripreso da questa intossicazione. E già che siamo in tema, ricordiamo che un grande torneo di Super Smash Bros. Ultimate vi attende in giro per l’Italia!

Fonte: GoNintendo


24 anni, studente universitario ma perditempo professionista nel cuore. Giocatore competitivo di Smash che cerca di scoprire tutto lo scibile umano su Ultimate nonostante partecipi a un torneo una volta ogni tre anni. Amante di Nintendo e musicista. Lo trovate anche su Twitter.

Autore: Lorenzo "Dr Love" Aina

24 anni, studente universitario ma perditempo professionista nel cuore. Giocatore competitivo di Smash che cerca di scoprire tutto lo scibile umano su Ultimate nonostante partecipi a un torneo una volta ogni tre anni. Amante di Nintendo e musicista. Lo trovate anche su Twitter.