14 Dicembre 2018 • Notizia

Super Smash Bros.: Sakurai parla del futuro della serie

Nella recente intervista a Famitsu, Sakurai non ha parlato solo della modalità Spiriti, ma anche del futuro della seria Super Smash Bros.

Per prima cosa ha detto di non essere sicuro di poter lavorare per sempre alla serie, ma che, se l’ordine arriverà da Nintendo, darà priorità a quel progetto.

Intervistatore: Probabilmente non vuole pensare a sequel già ora ma…

Sakurai: Già… Per ora, non ho  bisogno di pensarci quindi non lo farò… Penso che aspetteremo 10 anni prima del prossimo.

Per quanto riguarda un sequel, invece, dice di non volerci pensare al momento, forse arriverà tra dieci anni, ma non c’è certezza visto che ogni capitolo richiede la collaborazione di molte compagnie e che un nuovo gioco non è un semplice sequel come per altre serie.

Ha infine aggiunto che Ultimate è stato quasi un miracolo e che sarà difficile rivedere tutti i lottatori della serie assieme in un eventuale prossimo gioco.

Sono abbastanza sicuro che non vedremo un nuovo Smash per molto tempo, visto che questo non solo deve ancora ricevere ancora 6 personaggi DLC, ma probabilmente verrà supportato fino alla fine del ciclo vitale di Switch.

Fonte: NintendoSoup


Giocatore “competitivo” di Pokémon, passa la vita a fingere di studiare mentre gioca a Fire Emblem e si lamenta dei nuovi giochi della serie. Ha inoltre un grande problema, il cui nome è Xenoblade Chronicles.

Autore: Andrea "Andre4102" Diecidue

Giocatore "competitivo" di Pokémon, passa la vita a fingere di studiare mentre gioca a Fire Emblem e si lamenta dei nuovi giochi della serie. Ha inoltre un grande problema, il cui nome è Xenoblade Chronicles.