30 Aprile 2019 • Notizia

Ecco il primo episodio di Saints Row: The Third Memorable Moments

A due settimane dal lancio, il canale ufficiale di Saints Row ha iniziato a pubblicare alcuni episodi che riassumono i momenti salienti di Saints Row: The Third tratti direttamente dalla versione Switch.

GUARDA IL PRIMO EPISODIO DI SAINTS ROW THE THIRD – MEMORABLE MOMENTS

Mancano solo due settimane al lancio di Saints Row®: The ThirdTM su Nintendo Switch. Nel frattempo, pubblicheremo una serie di video di gameplay che puntano i riflettori su alcuni dei momenti più memorabili di Saints Row®: The ThirdTM. Tutti i video sono tratti dalla versione Nintendo Switch.

Nel primo episodio di “Saints Row The Third Memorable Moments” ritorniamo al momento in cui i Third Street Saints erano i re di Stilwater: icone della cultura pop e Pierce volto di una campagna marketing di bibite, ma a chi importa di Pierce? Ci uniamo a The Boss, Shaundi e Gat mentre eseguono una rapina alla Stilwater 1st National Bank. La banda è affiancata dall’aspirante attore metodico e star del film dei Third Street Saints, Josh Birk. Cosa potrebbe andare storto?

A proposito di Saints Row: The Third

Anni dopo aver preso il controllo di Stilwater, i Third Street Saints si sono evoluti da gang di strada a marchio di famiglia: dalla booble head di Johnny Gat, fino alle sneakers e agli energy drink dei Saints. I Saints sono i re di Stilwater, ma il loro status di celebrità non è passato inosservato. The Syndicate, una leggendaria confraternita criminale con pedine in tutto il mondo, è ora interessata ai Saints e chiede un tributo. Rifiutando l’invito del Syndicate, porterai lo scontro in una nuova città, giocando negli scenari più stravaganti di sempre.

Giocatore “competitivo” di Pokémon, passa la vita a fingere di studiare mentre gioca a Fire Emblem e si lamenta dei nuovi giochi della serie. Ha inoltre un grande problema, il cui nome è Xenoblade Chronicles.

Autore: Andrea "Andre4102" Diecidue

Giocatore "competitivo" di Pokémon, passa la vita a fingere di studiare mentre gioca a Fire Emblem e si lamenta dei nuovi giochi della serie. Ha inoltre un grande problema, il cui nome è Xenoblade Chronicles.