[RUMOR] NX avrà un controller con schermo e nuove IP in sviluppo

3 min.
16.04.2016
Notizie


Giorni fa avevamo diffuso in questi lidi nuovi rumor riguardo NX, la prossima console di Nintendo. Ieri notte l’utente del forum NeoGAF “10k” è tornato alla carica, consegnando all’utenza nuovi rumor su NX.

  • NX avrà di nuovo un controller con uno schermo (non sa se il suo utilizzo sarà opzionale) e potrà essere usato per giocare ovunque i giochi della console, similmente a quanto visto con PlayStation Vita. Avrà probabilmente le funzioni basilari del sistema operativo per accedere alla console in qualsiasi posto, come una piccola CPU.
    Ciò rispecchia quanto detto in passato da Kimishima nella sua intervista con Sankei ovvero “diversi modi per giocare con una macchina dedicata” e “un nuovo modo per giocare”.
    “10k” specula che Nintendo possa vendere degli adattatori USB da collegare sul controller o una presa elettrica per creare ovunque dei piccoli hotspot. Secondo lui, questi oggetti potrebbero anche includere dei chip per potenziare la qualità dello streaming. Ciò non esclude comunque l’arrivo di una nuova console portatile, in quanto ci sarebbero ancora delle limitazioni, tra cui l’accesso parziale del controller al sistema operativo della console, nonché l’assenza di un lettore di dischi o cartucce.
  • Luigi’s Mansion 3 è in sviluppo per NX. Tempo fa l’insider Geno aveva già parlato di questo rumor ma non è tra le fonti di 10k. Due diverse fonti gli hanno riferito che è in sviluppo per NX negli studi di Next Level Games, la quale sta al momento lavorando a Metroid Prime: Federation Force. Sembra che il progetto fosse in sviluppo originariamente per Wii U ma che in seguito alle deludenti vendite della console e al lungo tempo di sviluppo sia stato spostato su NX.
  • NX userà una GPU Polaris modificata. Sarà marginalmente migliore della PS4, teoricamente “potrebbe essere due volte la potenza della GPU presente sulla console Sony” o “vicina alle specifiche della discussa PlayStation 4K”. Da quanto gli è stato riferito da una sua fonte, uno sviluppatore potrebbe portare facilmente un gioco per PS4, anche uno dei più esigenti, e sfruttare la potenza rimasta per migliorare la grafica o il framerate.
    Per farla breve, Nintendo avrebbe intenzione di usare su NX una GPU che presenterebbe caratteristiche del chip Polaris, se non il chip stesso. Utilizzare questo chip risulterebbe abbastanza costoso per la stessa Nintendo, tanto che il produttore, AMD, avrebbe offerto alla compagnia di Kyoto un prezzo di favore per ridurre i rischi almeno durante il primo anno di produzione della console. Sarebbe inoltre possibile utilizzare questo chip anche sulla prossima piattaforma portatile, tornando così utile ad entrambe come pubblicità per dimostrare che sono in grado di sviluppare chip a basso consumo ma con buone prestazioni per piccoli dispositivi.
  • Nintendo starebbe usando per NX le librerie a basso livello Vulkan, le quali confermerebbero la loro recente entrata nel gruppo Khronos e l’utilizzo di una GPU Polaris.
    Secondo quanto riportato da uno sviluppatore (che sta portando un gioco per PS4 su NX) le librerie Vulkan non sono ancora pronte per NX, in quanto si starebbe aspettando un aggiornamento previsto per Maggio. Nintendo al momento sta offrendo agli sviluppatori vari strumenti come GMNX per aiutarli a portare i loro giochi da PC, XBOX e PlayStation su NX.
  • Nintendo non manderà alla maggior parte degli sviluppatori i kit di sviluppo finché non verrà annunciata formalmente la console. Nintendo non è contenta dei recenti leak e sta cercando di tenere nascosto il tutto. Al di fuori di alcuni partner stretti e dei team interni, gli sviluppatori stanno usando altri SDK in attesa della presentazione della nuova console. Con l’aggiornamento di maggio si potrebbe finalmente parlare delle specifiche finali della console.
  • MercurySteam (il team dietro la serie Castlevania: Lords of Shadows) è già in possesso di un kit di sviluppo e sta realizzando un porting di un titolo già annunciato. Dovrebbe trattarsi di Raiders of the Broken Planet.
  • Secondo una sua fonte (che a sua volta ha saputo questo da altre fonti) Final Fantasy XV potrebbe arrivare su NX. Non sa quando, però. “10k” ha chiesto riguardo il remake di Final Fantasy VII ma nessuno ha saputo dirgli qualcosa. Un moderatore di NeoGAF, tale “Kagari” ha suggerito che Sony possa essere coinvolta nello sviluppo, similmente a quanto già visto con Street Fighter V.
  • NX potrebbe non avere un lancio internazionale, si tratterebbe principalmente di un problema dovuto ai tempi di produzioni. Non sono state specificati le regioni in cui dovrebbe uscire NX per prima, ma è possibile che, vista la popolarità delle console portatili in Giappone, si voglia spingere di più prima in Nord America e Europa.
  • Ci sono tanti giochi per NX in sviluppo. Una sua fonte gli detto “Penso che i software in arrivo per NX spazzeranno via Wii U. Ci sono TANTI giochi in sviluppo. Non so se li vedremo tutti all’E3 di quest’anno, visto molti progetti per Wii U vennero tenuti nascosti fino al gennaio del 2013, ma sono molto impressionato finora con quello che sto sentendo.”
  • Sono in sviluppo nuove IP, “10k” ha voluto chiedere al riguardo in quanto non se n’è proprio parlato negli ultimi tempi, dando l’idea che NX sarà un’altra console con Mario, Zelda e una serie di remaster e porting. La sua fonte ha riferito che “Non posso essere specifico al riguardo, ma puoi contarci.”