22 Gennaio 2019 • Notizia

RUMOR – Lo sviluppo di Yoshi’s Crafted World è terminato a dicembre?

Prima evasione fiscale e ora mancata comparizione?

Quale fan Nintendo non ricorda l’infame tradimento del rinvio di Yoshi’s Crafted World al 29 marzo 2019 quando era stato inizialmente annunciato per l’anno scorso? Eppure, la faccenda potrebbe essere più strana di quello che sembra.

La dataminer NWPlayer123, girovagando per il Nintendo eShop ha notato che la nuova avventura dell’inadempiente dinosauro è stata caricata sul server il 20 dicembre 2018. No, non l’inserzione “in arrivo”, proprio il gioco completo.

Di solito Nintendo carica i giochi su eShop qualche settimana, o addirittura un mese prima dell’uscita ufficiale, e se è un gioco importante come Smash permettono anche il pre-download… ma non così tanto prima. Che Nintendo abbia ritardato Yoshi per far spazio a Smash Bros. e New Super Mario Bros. U? La risposta non la sapremo mai.

Fonte: NintendoSoup

Studente twentysomething dell’Università di Padova, dopo un’infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch… e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l’aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo).
Lo trovate su Facebook e Twitter.

Autore: Michele "Comemichiamo" Mosena

Studente twentysomething dell'Università di Padova, dopo un'infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch... e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l'aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo). Lo trovate su Facebook e Twitter.