RUMOR – Yoshio Sakamoto ha sostituito Kensuke Tanabe nella posizione di produttore a Retro Studios

2 min.
05.03.2016
Notizie


Kensuke Tanabe è una di quelle tante figure leggendarie di Nintendo di cui si sente spesso parlare. Ciò non sorprende dato che, prima di mettersi al lavoro su Metroid Prime Federation Force di Next Level Games, è stato il produttore di Retro Studios e dei vari giochi di Metroid e di Donkey Kong confezionati da questo studio texano. Dico “è stato” perché, apparententemente, ha perso quella carica.

Tamaki, un insider del quale ormai abbiamo imparato a fidarci ciecamente, ha diffuso delle interessanti indiscrezioni a riguardo di Retro Studios.
Apparentemente, Kensuke Tanabe è stato costretto a cambiare aria nel 2014 per richiesta dei suoi stessi collaboratori.

“Intorno al periodo nel quale Tanabe se ne andò nel 2014, Retro cominciò a cercare di raggiungere un livello più alto di autonomia da Nintendo. Precedentemente, Tanabe era l’uomo incaricato da Nintendo per supervisionare. Era il capo che dava a questo studio americano quella sensibilità creativa giapponese tipica di Nintendo. Retro, però, credeva che la sua presenza non fosse più necessaria. Richiedevano più libertà; non solo perché alcuni del team avevano avuto problemi con il comportamento di Tanabe, ma perché avevano l’impressione di essersi guadagnati il diritto di essere un po’ più indipendenti. Pensavano di aver dato prova di sè stessi e che non necessitavano più di un produttore di Nintendo che tenesse loro la mano.

[…] un certo membro di Nintendo ha accontentato queste richieste rilocando Tanabe e assegnando allo studio un nuovo produttore di fiducia. Anche se Nintendo è grata a questi sviluppatori per il lavoro svolto in questi anni, ancora pensano che la presenza di un loro rappresentante sia necessaria per supervisionare i progetti.
Dell’identità del nuovo rappresentante di Retro Studios non ne sono completamente certo. Una fonte della quale mi fido che recentemente ha contribuito alla mia inchiesta sul progetto basato sugli amiibo di Nintendo Software Technology (rumor che si è dimostrato essere vero al 100%), sostiene che questo individuo è nessun altro se non Yoshio Sakamoto. Che questo sia vero o meno non ne posso essere sicuro.”

Fonte.

Yoshio Sakamoto, nel caso non lo sappiate, è il co-creatore della serie di Metroid e più recentemente è stato coinvolto nello sviluppo dei giochi delle serie di Wario Ware, Rhythm Paradise e Tomodachi Life.