RUMOR – Uno dei fondatori di IGN sostiene che Project NX rappresenterà un “reboot” per Nintendo

1 min.
17.09.2016
Notizie


In una puntata recente di Nintendo Voice Chat, il podcast di IGN dedicato a Nintendo, si è discusso della nuova console del colosso di Kyoto in arrivo sul mercato il prossimo marzo, il fantomatico Project NX.
Durante la diretta, uno dei fondatori di IGN, Peer Schneider, ha accennato delle informazioni che gli hanno fornito alcune fonti interne e sviluppatori che stanno lavorando sulla console.
Segue un riassunto di quello che è stato detto a riguardo:

  • Peer è convinto al 100% che NX userà cartucce come supporto di memoria;
  • NX è una console portatile che si può collegare alla TV (confermato dalle sue stesse fonti e da alcuni sviluppatori);
  • I controller staccabili sono a basso costo. Molto economici (come il Nunchuck del Wii). Peer ha sentito dire che usano gli infrarossi, il che trova riscontro in un recente brevetto di Nintendo. Questi, però, non sostituirebbero il controller normale, sarebbero solo “controller da viaggio”.
  • Uno sviluppatore che ha parlato con Peer pensa che NX sia “un reboot per Nintendo”, un nuovo inizio.

Fonte.