3 Novembre 2019 • Notizia

RUMOR – Nintendo ha cancellato un secondo remake di Fire Emblem

Per i quattro di voi che si ricordano di Fire Emblem Echoes: Shadows of Valentia, questa notizia vi renderà felici e tristi allo stesso tempo, per tutti gli altri, vi faccio un riassunto. Si tratta di un remake di Fire Emblem Gaiden, secondo titolo della saga uscito nel 1992 per Famicom, ed è l’unico modo per noi occidentali di giocare a questo gioco senza ricorrere a traduzioni amatoriali. Non solo, ma Echoes ha aggiunto storia e dialoghi per i vari personaggi del gioco, oltre ad aver migliorato notevolmente il gameplay e averlo reso meno tedioso. Potete quindi capire come questa notizia renda felice e triste un fan della serie. Avremmo potuto giocare un altro di quei classici, con notevoli aggiunte, ma poi non se n’è fatto nulla.

Imran Khan, ex-senior editor di Game Informer, al Kinda Funny Games Daily podcast ci ha rivelato infatti che Nintendo avrebbe cancellato dei progetti per un secondo remake per Nintendo 3DS di questa saga. La ragione, sempre secondo Khan, è che il peggioramento delle vendite dei giochi della piattaforma, in particolare di Mario & Luigi: Viaggio al centro di Bowser + Le Avventure di Bowser Jr.. Trovate tutta la discussione nel seguente video al minuto 44:47.

Come fa anche notare Khan, può darsi che questo sia uno dei titoli che riproporranno su Switch, specie visto il successo dell’ultimo capitolo, Fire Emblem Three Houses, che ha venduto circa 2,3 milioni di copie. Personalmente sarei molto contento di rivedere Fire Emblem Genealogy of the Holy War, il quarto episodio uscito per SNES nel 1996, gioco che ha ispirato in certe parti Three Houses stesso, a detta degli sviluppatori, e con cui ha alcuni elementi di somiglianza. E odio il 3DS quindi sono contento non sia arrivato lì.

Tenete a mente che nulla di ciò è confermato, sono informazioni che lui ha avuto perché ha contatti con degli insider, ma non sappiamo neanche a che punto fosse il progetto e se arriverà davvero su Switch in futuro. Possiamo solo sperare.

Fonte: NintendoSoup


Giocatore “competitivo” di Pokémon, passa la vita a fingere di studiare mentre gioca a Fire Emblem e si lamenta dei nuovi giochi della serie. Ha inoltre un grande problema, il cui nome è Xenoblade Chronicles.

Autore: Andrea "Andre4102" Diecidue

Giocatore "competitivo" di Pokémon, passa la vita a fingere di studiare mentre gioca a Fire Emblem e si lamenta dei nuovi giochi della serie. Ha inoltre un grande problema, il cui nome è Xenoblade Chronicles.