1 novembre 2018 • Notizia

RUMOR – L’annuncio del Nintendo 64 Classic Mini è imminente?

Da Gaming Intel, portale che si è reso già noto negli ultimi tempi per alcune indiscrezioni riguardanti i Nintendo Direct di novembre (di cui uno è stato confermato e si svolgerà oggi alle 15:00), avrebbe ricevuto alcune informazioni scottanti a riguardo del Nintendo 64 Classic Mini.

Stando infatti ad una loro fonte, sembrerebbe proprio che la riedizione della console a 64 bit di Nintendo verrebbe annunciata subito dopo la diretta di oggi, e che conterebbe al suo interno 30 giochi, tra cui diversi prodotti dalla Rareware. Di questi 30 sarebbero sicuri Super Mario 64, The Legend of Zelda: Ocarina of Time e Majora’s Mask, Banjo-Kazooie e Puyo Puyo Sun 64 (seppure quest’ultimo potrebbe essere esclusivo della versione giapponese della console).

Si tratta indubbiamente di un rumor molto interessante, soprattutto per via della presenza di giochi creati e posseduti da una software house di proprietà Microsoft, ma che d’altra parte non possono assolutamente mancare su un’ipotetica versione Mini del Nintendo 64. Le produzioni di Rareware hanno letteralmente consacrato la piattaforma, venendo incontro ai periodi morti di attesa tra un gioco e l’altro prodotto da Nintendo EAD, senza contare la loro qualità indiscussa. Come se non fosse abbastanza, è dal famoso “Grinch leak” di Super Smash Bros. Ultimate che si parla di qualcosa collegato al Nintendo 64, e da poco tempo siamo pure venuti a scoprire per puro caso della presenza di Banjo-Kazooie e altri giochi Rare per Nintendo 64 (ma non tutti, guardacaso) sui siti europei di Nintendo. Insomma, il momento tanto atteso è finalmente arrivato?

Fonte: Gaming Intel


Videogiocatore incallito, a volte si scorda di essere il capo di Nintendoomed, nonché l’addetto alle pubbliche relazioni del sito. Quando non ha nulla da fare si occupa di progetti pazzi o di recuperare giochi e console vecchie, le quali ovviamente non toccherà mai. Per due volte ha trollato l’internet, ma queste sono altre storie che non andranno mai raccontate. Lo trovate anche su Facebook e Twitter (anche se quest’ultimo non lo usa mai).

Autore: Filippo "Flippoh" Corso

Videogiocatore incallito, a volte si scorda di essere il capo di Nintendoomed, nonché l'addetto alle pubbliche relazioni del sito. Quando non ha nulla da fare si occupa di progetti pazzi o di recuperare giochi e console vecchie, le quali ovviamente non toccherà mai. Per due volte ha trollato l'internet, ma queste sono altre storie che non andranno mai raccontate. Lo trovate anche su Facebook e Twitter (anche se quest'ultimo non lo usa mai).