27 settembre 2018 • Notizia

RUMOR: Metroid Prime 4 apparirà ai Game Awards?

Metroid Prime 4 è senza dubbio il gioco di cui, al momento, abbiamo più bisogno di informazioni. Cioè, dopo Smash, ma almeno di quello sappiamo la data di uscita.

Oggi Geoff Keighley, presentatore e produttore dei Game Awards che si terranno il prossimo 8 dicembre, ha twittato una foto di se stesso insieme a Reggie Fils-Aimé

In ogni caso, la cosa che ha attirato l’attenzione è la maglietta di Reggie. Oltre alla meravigliosa combinazione di maglietta nera e giacca blu scuro, spicca il logo di Metroid indossato dal presidente di Nintendo of America.

Tra quello e la frase “Ci vediamo a dicembre!” che accompagna il Tweet, possiamo aspettarci qualche informazione su Metroid Prime 4? Come ricorderete, è dal logo mostrato all’E3 2017 che non sappiamo assolutamente nulla.

Che ne dite? Teaser incredibilmente meditato o fan disperati che si aggrappano a qualsiasi cosa?

Comunque, la terza persona nella foto non è Yves Guillemot di Ubisoft, come alcuni avevano asserito, ma il cuoco austro-americano Wolfgang Puck. Cena d’affari per i due rivali sportivi?

Fonte: Nintendo Life


Studente twentysomething dell’Università di Padova, dopo un’infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch… e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l’aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo).
Lo trovate su Facebook e Twitter.

Autore: Michele "Comemichiamo" Mosena

Studente twentysomething dell'Università di Padova, dopo un'infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch... e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l'aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo). Lo trovate su Facebook e Twitter.