RUMOR – Kid Icarus: Uprising all’inizio era un gioco di Star Fox

2 min.
16.10.2016
Notizie


Chiunque abbia giocato a Kid Icarus: Uprising per Nintendo 3DS lo ha comparato almeno una volta a Star Fox. Quel gioco, infatti, contiene diverse sezioni “su binari” che ricordano la serie di Fox McCloud. Inoltre, durante il gameplay i vari personaggi coinvolti discutono tra di loro, proprio come in Star Fox. È un caso? A sentire Liam Robertson, aka Tamaki di Unseen64, no.

“Il prossimo sulla lista arriva dalla ormai non più esistente Nintendo Official Magazine del Regno Unito. Non è qualcosa alla quale ho indagato io personalmente, ma penso valga la pena di parlarne visto che queste sono informazioni che sono cadute nell’oblio dato che il sito e tutti gli articoli sono spariti dal web.
Masahiro Sakurai, director e designer conosciuto per aver creato franchise quali Super Smash Bros. e Kirby, verso la metà del 2008 aveva appena completato lo sviluppo di Super Smash Brothers Brawl per il Nintendo Wii e stava pensando a quale progetto dedicarsi successivamente. Satoru Iwata, l’allora presidente di Nintendo, gli propose di creare un gioco per il loro prossimo handheld, il 3DS.
Dopo molte riflessioni si mise infine al lavoro su Kid Icarus: Uprising, che fu lanciato nel 2012. Tuttavia, quella non fu l’unica IP di Nintendo che considerò di riportare alla luce. Originariamente voleva fare un nuovo esponente della serie di Star Fox. Tuttavia, man mano che cominciò a pensare al tipo di meccaniche che il gioco avrebbe utilizzato, realizzò che Star Fox non si adattava bene a ciò che aveva in mente.
Stava cercando di fare uno sparatutto nel quale il giocatore potesse girarsi velocemente, ruotando e saltando istantaneamente per attaccare nemici provenienti da dietro. Voleva anche che i giocatori potessero sparare dai lati. Sakurai pensò che questo genere di meccaniche sarebbero state fuori luogo in un gioco di Star Fox dove di solito erano coinvolti dei grossi ed ingombranti veicoli, quali carri armati. Piuttosto, pensò che Pit di Kid Icarus sarebbe stato un personaggio molto più adatto per incorporare queste idee. Questo teorizzato gioco di Star Fox non fu mai messo in sviluppo.”