5 Novembre 2019 • Notizia

Un rumor elenca numerosi nuovi giochi in arrivo su Nintendo Switch nel 2020

Qualche giorno fa l’utente Twitter Markomaro ha rivelato che ci sono numerosi titoli in arrivo nel 2020 su Nintendo Switch sia porting di progetti per Nintendo 3DS, di cui abbiamo parlato in un’altra notizia, sia nuovi, di cui parleremo qui.

Iniziamo, dunque, con un nuovo Donkey Kong Country, dunque gioite fan di questo simpatico platform scimmiesco, anche se non sarà Retro Studios a occuparsene a quanto pare.

Passiamo ora al seguito di Breath of the Wild, annunciato all’E3 con data da definirsi, che sembra dover arrivare tra l’ultimo trimestre del 2020 e il primo del 2021. Qualora però il gioco ci metta un po’ ad uscire non dovete temere, perché hanno già in cantiere un porting di Wind Waker HD per tenere a freno la vostra fame.

Per i fan di Metroid invece sembra che sarà un anno grandioso: non solo dovrebbe uscire nella prima metà la Metroid Prime Trilogy, di cui si parla da troppo, ma a fine 2020 ci sarà anche un gioco 2D della serie. L’obiettivo è quello di rilanciare la saga per assicurarsi ottime vendite di Metroid Prime 4.

Infine all’E3 2020, sempre secondo questo leak, parleranno di Starfox, Captain Toad, Wario Ware e Kirby. Insomma, il prossimo sembra essere un anno enorme per Nintendo Switch, non solo ci saranno tantissime esclusive, ma si tratta anche di serie che ultimamente sono scomparse o si sono viste poco.

Cosa ne pensate? Immagino che paia tutto troppo bello per essere vero e personalmente lo penso anche io. Ma io sono pessimista per natura, in modo da essere sempre sorpreso al prossimo Direct, mai deluso.


Giocatore “competitivo” di Pokémon, passa la vita a fingere di studiare mentre gioca a Fire Emblem e si lamenta dei nuovi giochi della serie. Ha inoltre un grande problema, il cui nome è Xenoblade Chronicles.

Autore: Andrea "Andre4102" Diecidue

Giocatore "competitivo" di Pokémon, passa la vita a fingere di studiare mentre gioca a Fire Emblem e si lamenta dei nuovi giochi della serie. Ha inoltre un grande problema, il cui nome è Xenoblade Chronicles.