RUMOR: Le celebrazioni per l’anniversario di Super Mario sarebbero dovute iniziare ad aprile

1 min.
06.09.2020
Notizie


Nintendo può fare buon viso a cattivo gioco, ma è innegabile che la pandemia COVID-19 abbia avuto impatto anche sui loro prodotti. Sicuramente quest’anno di vuoto assoluto (riempito solo dal pur popolarissimo Animal Crossing: New Horizons) non era previsto, per quanto Nintendo voglia tranquillizzare gli azionisti. Non è la prima volta che esce fuori un rumor secondo cui un gioco annunciato per la seconda metà del 2020 sarebbe inizialmente stato pensato per diversi mesi prima. La prima volta Emily Rogers l’aveva detto di Pikmin 3 Deluxe, stavolta si tratta delle celebrazioni per il 35° anniversario di Super Mario Bros.

Se ricordate il Direct, tra gli annunci c’era una Corsa Ninji a tema su Super Mario Maker 2, che avrà luogo durante il mese di novembre. Però un utente di ResetEra, spulciando nel sito di Nintendo dedicato all’anniversario, ha trovato questa pagina nascosta abbastanza inequivocabile.

Vediamo qui chiaramente le istruzioni per un contest di Nintendo of America, in cui le 35 persone con punteggio più alto nella Corsa Ninji riceveranno una medaglia commemorativa. E poi ci sono le date: dal 14 al 21 aprile. Se questa pagina è quello che sembra, le celebrazioni sono iniziate con un ritardo di almeno cinque mesi.

Un anno sfortunato, il 35esimo di Super Mario Bros., tanto che come abbiamo visto i festeggiamenti sono stati prorogati al primo trimestre del 2021 (altra cosa prevista dalla Rogers). Rimane un rumor senza conferma ufficiale, quindi fatevi le vostre idee, ma di certo questo spiegherebbe tante cose.

Fonte: ResetEra