3 dicembre 2018 • Notizia

RUMOR: In arrivo una Assassin’s Creed Compilation su Nintendo Switch?

Alla serie Assassin’s Creed io non ci ho mai giocato. E uno dei motivi è che, come tante altre serie, non è mai arrivata su console Nintendo (a parte quello là dei pirati su Wii U). Ma se arrivasse una Assassin’s Creed Compilation su Switch non sarebbe bello per chi vuole recuperare la serie?

Ora che Ubisoft e Nintendo sono tornate amicone, questa possibilità è più concreta? Secondo alcuni sembrerebbe di sì.

Sul sito del rivenditore tedesco MediaMarkt (insomma, quelli che da noi si chiamano MediaWorld) è apparsa una pagina per un certo Assassin’s Creed Compilation. Oltre al titolo appare la data provvisoria del 29 marzo 2019, ma nessun’altra informazione.

Se apparisse davvero questa raccolta sarebbe l’ideale per permettere ai nintendini di recuperare questa controversa serie.

Teniamo ben presente, però, che MediaMarkt non è uno di quei rivenditori noti per la precisione delle loro previsioni. O che magari questa raccolta abbia a che fare con la Ezio Trilogy uscita su PS3 e Xbox 360 anni fa? Non ci resta che aspettare una conferma (o una smentita) da parte di Ubisoft.

Fonte: Nintendo Everything


Studente twentysomething dell’Università di Padova, dopo un’infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch… e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l’aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo).
Lo trovate su Facebook e Twitter.

Autore: Michele "Comemichiamo" Mosena

Studente twentysomething dell'Università di Padova, dopo un'infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch... e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l'aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo). Lo trovate su Facebook e Twitter.