In questi momenti di difficoltà per il Paese, la redazione di Nintendoomed si appella ai propri lettori. Anziché concludere l’articolo con il solito banner affiliato, vorremmo chiedervi un piccolo, grande gesto per aiutare chi in questo momento sta rischiando la vita per la nostra incolumità. Di seguito riporteremo le coordinate bancarie per effettuare una donazione al conto corrente dedicato della Protezione Civile. In caso, invece, preferiate donare agli ospedali, ci sentiamo di consigliarvi di consultare la seguente lista.

Banca Intesa Sanpaolo Spa
Filiale di Via del Corso, 226 – Roma
Intestato a Pres. Cons. Min. Dip. Prot. Civ.
IBAN: IT84Z0306905020100000066387
BIC: BCITITMM
20 Dicembre 2018 • Notizia

RUMOR: Amazon ha rivelato la data di uscita di Yoshi’s Crafted World?

È destino che al povero Yoshi’s Crafted World ne capitino di tutti i colori. Prima rinviato, poi ne leakano il titolo e adesso anche la data di uscita?

Come potete vedere dal link Amazon in fondo alla pagina, il famoso sito di compravendita online ha segnalato come data di uscita del nuovo Yoshi per Nintendo Switch il 30 aprile 2019. E uno potrebbe dire “è solo una data placeholder”, ma allora perché andando su Amazon statunitense la data è diversa? Negli USA il sito indica il gioco in uscita il 26 aprile.

Sì, comunque è solo un rumor, ma questa cosa delle date diverse la prenderei comunque in considerazione.

[amazon_link asins=’B072N5968B’ template=’NDProductLink’ store=’nintendoomed-21′ marketplace=’IT’ link_id=’64c2749a-0479-11e9-b79f-f5d84f29d800′]

Studente twentysomething dell’Università di Padova, dopo un’infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch… e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l’aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo).
Lo trovate su Facebook e Twitter.

Autore: Michele "Comemichiamo" Mosena

Studente twentysomething dell'Università di Padova, dopo un'infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch... e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l'aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo). Lo trovate su Facebook e Twitter.