Ralph Baer, l’inventore delle console, si è spento a 92 anni

1 min.
07.12.2014
Notizie


Ralph Baer, ingegnere tedesco nato nel 1922, si è spento ieri (6 dicembre 2014) all’età di 92 anni.

È stato un inventore di successo con i suoi 150+ brevetti depositati.

Tra le sue invenzioni più note  ricordiamo il famoso giocattolo musicale “Simon” e la “Brown Box”.

aka il progenitore dei Quick-Time Event.
aka il progenitore dei Quick-Time Event.

La Brown Box, in particolare,  è un’invezione di cui dobbiamo essere grati a Baer dato che si tratta del prototipo di quella che è poi diventata la prima console per videogiochi mai esistita, il Magnavox Odissey, macchina che ha portato nei salotti degli americani una realtà fino a quel momento possibile solo nelle sale giochi, fomentando così l’espansione di quella che allora era una neonata branca dell’industria dell’intrattenimento.

L’apice della sua carriera si è avuto nel 2006, quando è stato insignito dal presidente Bush con la National Medal of Technology, un premio spettante alle menti dietro ad importanti innovazioni in campo tecnologico.

NSTMF

Il premio gli fu riconosciuto proprio per aver inventato la Brown Box ed avere quindi contribuito alla creazione di un mercato tutto nuovo.

Fonte.