Una ragazza ha trovato un cadavere giocando a Pokémon GO

1 min.
10.07.2016
Notizie


Pokémon GO ha permesso a tantissimi giocatori, giovani e non, di esplorare le proprie città alla ricerca di mostriciattoli tascabili da catturare. Non è questo però il caso dell’americana Shayla Wiggins, che nel corso della sua avventura con l’applicazione sviluppata da Niantic ha trovato il cadavere di un uomo. E no ragazzi, questo non è uno Scherzendo.

I Pokémon sono presenti per tutta Riverton. Stavo provando a catturarne uno situato nelle vicinanze di una risorsa idrica e mi ero diretta verso il ponte vicino la costa quando ho visto qualcosa nell’acqua. Appena gli ho dato una seconda occhiata ho capito che si trattasse di un corpo. È stato abbastanza sconvolgente e non sapevo davvero cosa fare prima, ma ho chiamato subito le forze dell’ordine, le quali sono arrivate il prima possibile. Mi sono spaventata molto e ho pianto per un po’.

Fonte: GoNintendo