21 settembre 2018 • Notizia

Quality of Life: appaiono dei brevetti legati al progetto

Ricordate quando, lo scorso giugno, le azioni di Nintendo erano precipitate e si pensava fosse per l’abbandono del progetto Quality of Life?

Eppure, di recente (6 settembre) lo United States Trademark and Patent Office ha pubblicato dei brevetti presentati questo febbraio da Nintendo e Panasonic, legati al progetto.

Se volete leggere tutte le spiegazioni complicate del brevetto potete cliccare qui, ma in sostanza si tratta di un sistema che controlla il livello delle luci presenti in una stanza, ad esempio facendole accendere gradualmente per aiutare la gente a svegliarsi senza traumi. Questa è una parte inedita del progetto QOL, di cui finora si conosceva solo uno sleep monitor menzionato nel resoconto annuale del 2017.

Quindi… Quality of Life vive? Come sempre, vi invitiamo a prendere il tutto con le pinze, un brevetto registrato non è in nessun modo la prova di un prodotto in sviluppo.

Fonte: ResetEra


Studente twentysomething dell’Università di Padova, dopo un’infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch… e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l’aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo).
Lo trovate su Facebook e Twitter.

Autore: Michele "Comemichiamo" Mosena

Studente twentysomething dell'Università di Padova, dopo un'infanzia a suon di PS1 e 2 si è redento passando a Wii, Wii U e Switch... e poi ri-redento prendendo anche una PS4, giusto per darsi l'aria da cosmopolita al di sopra delle console war. Passa il tempo fingendo di essere un membro produttivo della società ma in realtà gioca a videogiochi e occasionalmente scrive sugli stessi (bambini, non imitatelo). Lo trovate su Facebook e Twitter.