19 Novembre 2019 • Notizia

Pokémon Spada e Scudo: il cambiamento climatico in due Pokémon

Ora che Pokémon Spada e Scudo sono usciti, possiamo parlare dei nuovi mostriciattoli senza freni. Parliamo di una delle nuove forme di Galar: Corsola.

Vi ricordavate un Corsola più colorato e con uno stadio evolutivo in meno? Beh, ragazzi, in Galar le cose sono diverse: i Corsola sono spettrali e si evolvono in Cursola!

I Corsola di Galar non sono belli rosa e di tipo Roccia/Acqua, ma sono dei pallidissimi Pokémon di tipo Spettro. Il nuovo, macabro aspetto di Corsola è molto più di creepy: è un chiaro richiamo allo sbiancamento dei coralli, una delle conseguenze più percettibili del cambiamento climatico. Esso è causato dalla mancata fotosintesi da parte delle alghe che vivono in simbiosi con i polipi che costituiscono i coralli. Anche un aumento di temperatura di soli 2°C può portare allo sbiancamento.
Lo sbiancamento dei coralli non è una condizione irreversibile: se la temperatura torna normale entro poco tempo, le alghe possono ricominciare la fotosintesi e riacquisire colore. Tuttavia, uno sbiancamento troppo prolungato porta prevedibilmente al loro deterioramento; inoltre, il recupero delle normali concentrazioni di alghe può durare molto tempo. Potete immaginare quanti ecosistemi possano essere danneggiati a causa di quei due gradi in più…

I Corsola di Galar hanno anche un’altra caratteristica particolare: possono evolversi in Cursola, giganteschi “alberi” di coralli dall’aspetto lugubre. Ha un’abilità caratteristica chiamata Ultimotocco, che funziona allo stesso modo della mossa Ultimocanto. In pratica, se Cursola viene colpito da un attacco diretto, inizia un countdown di tre turni, alla fine del quale sia Cursola che il suo avversario finiscono KO (a meno che non vengano switchati, si intende). A giudicare dall’aspetto e da questa peculiarità, insomma, si direbbe che Cursola è un corallo sbiancato ormai irrecuperabile.

Vi rincuora sapere che Game Freak e The Pokémon Company tengono alla salute del pianeta?

Novello newser del mondo Pokémon. Sono approdato nel mondo dei videogiochi alla tenera età di sei anni, anche se sono diventato nintendaro a otto. Esploro più o meno tutte le serie della casa di Kyoto, ma le mie serie preferite sono Smash, Pokémon, Animal Crossing e Pikmin. Ultimamente sono immerso in Fire Emblem Heroes. XP

Nella vita reale studio CTF a Chieti. In passato ho disegnato vari fumetti (tra cui le Mario’s Castle Tales) e ho fatto l’attore teatrale. Mi trovate anche su Twitter, dove al momento posto principalmente video di Mario Kart 8 Deluxe e Fire Emblem Heroes.

Autore: Marco Luigi "Zigoon" D'Amelio

Novello newser del mondo Pokémon. Sono approdato nel mondo dei videogiochi alla tenera età di sei anni, anche se sono diventato nintendaro a otto. Esploro più o meno tutte le serie della casa di Kyoto, ma le mie serie preferite sono Smash, Pokémon, Animal Crossing e Pikmin. Ultimamente sono immerso in Fire Emblem Heroes. XP Nella vita reale studio CTF a Chieti. In passato ho disegnato vari fumetti (tra cui le Mario’s Castle Tales) e ho fatto l’attore teatrale. Mi trovate anche su Twitter, dove al momento posto principalmente video di Mario Kart 8 Deluxe e Fire Emblem Heroes.