Scoperto un accorgimento anti-softlock in Pokémon HeartGold e SoulSilver

2 min.
28.08.2020
Notizie


Eccoci a un nuovo episodio di “scoperte recenti su giochi di diversi anni fa“. Pokémon HeartGold e SoulSilver, i remake per Nintendo DS della seconda generazione, sono i miei giochi Pokémon preferiti. I motivi sono vari e assolutamente personali, ma uno di essi è la grande cura che è stata messa in vari aspetti.

Un esempio di ciò, scoperto di recente, è la presenza di un metodo poco noto per impedire al giocatore di rimanere bloccato a Fiorlisopoli senza modo di tornare sul continente.

Un utente del Subreddit r/TruePokemon ha scoperto, mentre cercava di softlockarsi per divertimento, questo dettaglio. Se per caso un giocatore dovesse rimanere senza soldi, senza Poké Ball e con un solo mostriciattolo in squadra incapace di imparare Surf, un NPC al Centro Pokémon gli regalerà per pietà un Tentacool al livello 15 che può imparare Surf e salvare la vita al giocatore. Sì, se lo si libera l’uomo ne regalerà un altro e sì, può essere cromatico.

Chiaramente questa situazione è molto difficile da ottenere, e sarà capitato a una persona su un milione di scoprirlo per caso. Ad esempio vi chiederete “come faccio ad arrivare a Fiorlisopoli senza un Pokémon che sa Surf?” Il modo in cui ci è riuscito il nostro amico è stato curarsi al Centro di Fiorlisopoli, lasciare l’isola, liberare tutti i Pokémon che potessero imparare Surf, lasciare alla pensione tutti i Pokémon con MN (i quali non si possono liberare) e infine usare un Abra che conosce solo Teletrasporto per tornare all’ultimo Centro Pokémon visitato. Inoltre, come menzionato, non aveva nessuna Poké Ball nello zaino e nessun modo per comprarne, visto che a Fiorlisopoli non esiste un Pokémon Market.

Insomma, un metodo estremamente complicato per rimanere bloccati, eppure Game Freak ha pensato anche a quest’eventualità. Confermo che Pokémon HeartGold e SoulSilver sono i migliori giochi, change my mind.