25 ottobre 2018 • Notizia

Pokémon GO: con la Sincroavventura si possono calcolare i passi in background

Uno dei motivi per cui, personalmente, non ho mai giocato molto a Pokémon GO è perché bisognava tenerlo acceso per fare cose per cui non ci sarebbe bisogno di tenerlo acceso. Dato che si tratta anche di un’app che consuma un sacco di batteria, non poter schiudere le uova o accumulare caramelle senza avviarla dava alla noia.

Fino a oggi. Perché oggi Niantic ha annunciato l’arrivo della Sincroavventura, una nuova funzione che corregge proprio questo particolare. Grazie alla Sincroavventura, infatti, Pokémon GO diventa a tutti gli effetti un contapassi -connesso anche alle app ufficiali di Apple e Android- che funziona anche in background. A trarne beneficio saranno soprattutto coloro che hanno un sacco di uova da schiudere: una notifica push vi avviserà quando il momento della schiusa è arrivato. Stessa cosa anche per chi deve accumulare un mucchio di caramelle, un’altra attività che poteva essere tediosa. Il tutto verrà accompagnato da un riepilogo settimanale che registra i progressi fatti con uova, caramelle e altro.

Vi terremo informati quando uscirà l’aggiornamento. Adesso, comunque, il Pokémon GO Plus è diventato ancora più superfluo. Se intendete giocare a Pokémon Let’s Go o semplicemente avere una periferica più stylish, potreste considerare l’idea di prendervi una Poké Ball Plus.


Novello newser del mondo Pokémon. Sono approdato nel mondo dei videogiochi alla tenera età di sei anni, anche se sono diventato nintendaro a otto. Esploro più o meno tutte le serie della casa di Kyoto, ma le mie serie preferite sono Smash, Pokémon, Animal Crossing e Pikmin. Ultimamente sono immerso in Fire Emblem Heroes. XP

Nella vita reale studio CTF a Chieti. In passato ho disegnato vari fumetti (tra cui le Mario’s Castle Tales) e ho fatto l’attore teatrale. Mi trovate anche su Twitter, dove al momento posto principalmente video di Mario Kart 8 Deluxe e Fire Emblem Heroes.

Autore: Marco Luigi "Zigoon" D'Amelio

Novello newser del mondo Pokémon. Sono approdato nel mondo dei videogiochi alla tenera età di sei anni, anche se sono diventato nintendaro a otto. Esploro più o meno tutte le serie della casa di Kyoto, ma le mie serie preferite sono Smash, Pokémon, Animal Crossing e Pikmin. Ultimamente sono immerso in Fire Emblem Heroes. XP Nella vita reale studio CTF a Chieti. In passato ho disegnato vari fumetti (tra cui le Mario’s Castle Tales) e ho fatto l’attore teatrale. Mi trovate anche su Twitter, dove al momento posto principalmente video di Mario Kart 8 Deluxe e Fire Emblem Heroes.